Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
18:59
Venerdì
17/08/2018
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Anno 2018/Incontro con l'autore

Incontro con l'autore al Liceo Metastasio. L'attualità del pensiero critico di Gramsci nella nuova biografia di Angelo D'Orsi

SCALEA - Con la conferenza-seminario di Angelo D'Orsi, allievo di Norberto Bobbio e ordinario di Storia del pensiero politico all'Università di Torino, svoltasi mercoledì 24 gennaio 2018, il Liceo Metastasio di Scalea si conferma sempre più come presidio di cultura e civiltà. Di ricerca, approfondimento e confronto serrato per capire fatti e personaggi spesso trascurati o relegati al ruolo di appendice marginale o, peggio ancora, volutamente ignorati sotto i colpi di assurdi pregiudizi ideologici alimentati spesso da una retorica superficiale, fatta di luoghi comuni e di grassa ignoranza.

L'evento, svoltosi presso l'Aula magna del Metastasio, che ha coinvolto gli studenti delle classi quarte e quinte, è stato dedicato all'incontro con la vita e il pensiero di un personaggio simbolo della storia del Novecento, Antonio Gramsci, sotto la guida di un suo profondo conoscitore, il prof. Angelo D'Orsi, autore del volume "Gramsci. Una nuova biografia", uscito nell'aprile 2017 nella collana Storie di Feltrinelli. In piena sintonia con la consolidata tradizione di questa prestigiosa Istituzione scolastica, come ha sottolineato nel suo intervento di saluto la Dirigente scolastica Laura Tancredi, l'incontro con l'autore ha evidenziato la grande sensibilità dei giovani studenti, nell'approccio metodologico equilibrato ma serio e profondo con avvenimenti e personaggi, operando un'autentica azione di recupero della memoria storica, attraverso lo studio e la conoscenza degli autori, a partire dalla vita, il pensiero e le grandi idealità, che si sono trasformate in scelte nette che hanno segnato profondamente e drammaticamente alcuni passaggi cruciali della storia d'Italia e del mondo contemporaneo.

Nonostante l'ostracismo di una certa intellighenzia nostrana, Antonio Gramsci risulta essere uno dei personaggi più letti, tradotti e studiati nel panorama culturale mondiale; infatti sono oltre 20 mila le pubblicazioni e gli studi effettuati sul suo conto. Angelo D'Orsi, una vita dedicata allo studio di Gramsci, direttore di "Historia Magistra", rivista di storia critica, e "Gramsciana", rivista internazionale di studi su Antonio Gramsci, sollecitato anche dalle domande degli studenti, ha ripercorso le varie tappe dell'esperienza umana, civile, culturale e politica di questo grande intellettuale italiano, sottolineandone l'attualità del pensiero critico e della capacità di leggere e capire il nostro tempo e le sue laceranti contraddizioni. Riferendosi alle iniziative organizzate in occasione della Giornata della memoria, Angelo D'Orsi ha precisato che «non basta coltivare la memoria; la memoria comprende l'oblio e comprende l'errore, occorre invece passare dalla memoria alla storia, la sola che ci può dare delle certezze, il faro in grado di illuminare ogni nostra conoscenza».

Pio G. Sangiovanni
25/01/2018
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati