Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
18:59
Venerdì
17/08/2018
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Anno 2018/Liceo Metastasio Scalea/Successo visita danesi

Visita degli studenti e docenti dell'Orestad Gymnasium: Aspettative pienamente rispettate.

Conclusa la visita degli studenti e docenti dell'Orestad Gymnasium di Copenaghen al Liceo Metastasio di Scalea e nel territorio del comprensorio della Riviera dei Cedri. Un'esperienza intensa e dagli alti contenuti educativi e formativi che ha contribuito a rafforzare il clima di amicizia e di collaborazione fra mondi apparentemente così lontani, ma al tempo stesso molto vicini in quanto vissuti in nome di valori culturali e di solidarietà che proiettano ancora di più il liceo di Scalea in una prospettiva europea ed internazionale. Soddisfazione della Dirigente Scolastica Laura Tancredi e grande entusiasmo fra gli studenti ed i docenti protagonisti dell'evento.

SCALEA - Tutte le aspettative della vigilia, riguardanti la visita di una folta delegazione di studenti dell'Orestad Gymnasium di Copenaghen e dei loro docenti accompagnatori nel territorio della Riviera dei Cedri, con punto di riferimento costante il Liceo Metastasio di Scalea, sono state pienamente rispettate. Dopo l'interessante e vivace incontro di giovedì 15 con i rappresentanti delle istituzioni locali nell'affascinante cornice del Palazzo dei principi di San Nicola Arcella, durante il quale gli studenti danesi sono andati al cuore delle questioni che hanno riscontrato nel corso del loro percorso progettuale e attraverso la conoscenza diretta dei luoghi visitati, la giornata di venerdì 16 marzo, grazie anche alle ottime condizioni del tempo, è stata dedicata alla scoperta della Valle del fiume Argentino ed al suo patrimonio geomorfologico e naturalistico-ambientale, nel quale sono sintetizzati valori unici di biodiversità.

Gli ospiti danesi, accompagnati da un gruppo di docenti e studenti del Liceo Metastasio, hanno raggiunto Orsomarso in pullman e dalla piazza principale del paese si sono diretti verso il corso del fiume Argentino percorrendo l'antica via S. Croce in direzione Est fino alla chiesetta dei santi Cosma e Damiano e più avanti a ridosso della monumentale mole di calcare dolomitico dell'Armolungo. Sotto la guida puntuale dei docenti gli studenti hanno avuto modo di conoscere da vicino gli esemplari di flora della Valle che, all'interno dell'Arboreto didattico sono stati classificati con appositi cartelli che riportano il nome scientifico e il loro corrispondente in italiano. Non meno affascinante è stata la passeggiata lungo il sentiero che costeggia il fiume Argentino, con la sua infinita teoria di salti spumeggianti, fino all'angolo incontaminato della cascata Ficara, dove la roccia verdastra compatta è stata levigata e scavata perpendicolarmente dal lento e inesorabile lavorio dell'acqua. Insomma una mattinata vissuta nella pace della natura, animata soltanto dalla colonna sonora dell'allegro cantilenare delle acque del fiume Argentino.

Come da programma nel pomeriggio il gruppo si è spostato nuovamente verso la costa ed in particolare verso due filiere produttive che caratterizzano il nostro territorio anche dal punto di vista economico: il frantoio oleario Terre del Lao e il Carcere dell'impresa con le sue Officine del cedro. Anche qui gli ospiti danesi hanno ricevuto tutte le informazioni sulle tecniche di produzione e trasformazione delle olive e del cedro, mostrandosi molto interessati verso le procedure di lavorazione e delle qualità organolettiche dei prodotti dei quali hanno potuto apprezzare la fragranze attraverso la ricca degustazione offerta.

La serata, infine, è stata dedicata alla socializzazione con una festa di saluto finale, prima del viaggio di ritorno verso la capitale danese dove l'arrivo del gruppo è previsto per la tarda serata di oggi sabato 17 marzo 2018, dopo un soggiorno forse troppo breve in questa parte della Calabria, ma sicuramente molto intenso e ricco dal punto di vista delle esperienze didattico-formative e culturali vissute.

Pio G. Sangiovanni
17/03/2018
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2018/3/636568990146660653_Arboreto.jpg
Lezione di botanica nell'Arboreto didattico
Lezione di botanica nell'Arboreto didattico
Thumbnail image for /public/upload/2018/3/636568990786718100_Al frantoio.jpg
Al frantoio oleario
Al frantoio oleario
Thumbnail image for /public/upload/2018/3/636569877690842605_Foto di gruppo alla cascata.jpg
Foto di gruppo alla cascata Ficara
Foto di gruppo alla cascata Ficara