Abystron.Org
|Orsomarso

Il congresso Ds sceglie a larga maggioranza Mussi

ORSOMARSO - La sezione A. Gramsci dei Democratici di sinistra di Orsomarso ha scelto a stragrande maggioranza la mozione congressuale che fa riferimento a Fabio Mussi. L’assise sezionale si è svolta nei giorni scorsi ed ha posto a confronto i rappresentati delle tre posizioni che si stanno confrontando sul futuro del partito della Quercia e sul suo destino politico proteso a confluire nel nuovo soggetto di centro-sinistra, secondo le indicazioni del segretario nazionale Piero Fassino, o indirizzate su percorsi diversi di aggregazione che si pongono come obiettivo quello di una più spiccata caratterizzazione di sinistra nell’alveo della tradizione del socialismo europeo.

Il dibattito è stato introdotto dalla segretaria di sezione Maria Russo che, oltre all’esame della situazione politica a livello nazionale, non ha mancato di fare riferimenti alle questioni locali, allo stato di salute del partito e alla difficoltà di tenere vivo il confronto politico in un paese come Orsomarso dove negli ultimi anni si è assistito ad una progressiva crisi di impegno e partecipazione attiva alla vita della comunità. La discussione che si è aperta dopo la presentazione delle tre mozioni congressuali, ha fatto registrare gli interventi degli iscritti presenti, delineando in modo chiaro le posizioni rispetto alla scelta da compiere.

Così, al termine del dibattito, si è passati alla votazione che ha dato il seguente risultato: 11 voti a favore della mozione che ha come primo firmatario Fabio Mussi, 3 sono andati alla mozione che fa capo al segretario nazionale Piero Fassino, nessun consenso è andato invece alla mozione Angius. Un risultato, quello del congresso Ds di Orsomarso, che sembra andare un po’ in controtendenza rispetto al dato emerso a livello regionale, dove si parla di percentuali nettamente favorevoli alla prima mozione. Tuttavia sembra abbastanza chiaro che in generale gli esiti dei congressi sono determinati dall’orientamento dei gruppi dirigenti locali che, solitamente, sono sostenuti anche dalla base degli iscritti.

san. pio gio.
21/03/2007

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/orsomarso/2007/politica/congresso-ds/vince-mussi.aspx
Data: lunedì 5 dicembre 2022 - 22:37:39