Abystron.Org
|Orsomarso

Convocato per martedì il Consiglio sul bilancio

ORSOMARSO - Convocato in sessione ordinaria per domani sera alle ore 20 il Consiglio comunale di Orsomarso con ben sette punti all’ordine del giorno. La convocazione del sindaco Angelo Paravati giunge dopo la ricezione della diffida del Prefetto di Cosenza che ha dato tempo fino alla fine del mese per l’approvazione del bilancio 2007 e di tutti gli atti collegati pena l’avvio delle procedure di scioglimento del civico consesso, così come stabilito dalla legge.

E infatti, dopo il primo argomento di routine, che riguarda cioè l’approvazione dei verbali della precedente seduta, i successivi 4 punti comprendono argomenti connessi con il documento contabile di previsione per l’anno in corso; essi riguardano, nell’ordine, aliquote dell’imposta comunale sugli immobili per il 2007; verifica delle aree di cui all’art. 172 del Decreto legislativo 267/2000, il programma triennale dei lavori pubblici; l’approvazione del bilancio annuale di previsione 2007, della relazione revisionale e programmatica triennale e del bilancio pluriennale.

Gli ultimi due punti posti all’ordine del giorno riguardano invece l’approvazione della convenzione di segreteria comunale fra i comuni di Scalea e Orsomarso e non meglio precisate ‘’Comunicazioni del Presidente’’. In attesa della seduta di domani sera a tenere banco nel piccolo centro montano sono le vicende politiche legate alla presa di posizione di quattro consiglieri di maggioranza, con in testa l’ormai ex capogruppo Angelo Cersosimo, che da due mesi hanno comunicato ufficialmente di costituirsi in gruppo autonomo all’interno del consiglio. Iniziativa motivata dal dissenso rispetto alla gestione complessiva del Comune fin qui portata avanti dall’esecutivo guidato da Angelo Paravati e composto dagli assessori Alfonso e Antonio Papa, Angelo Nepita e Arianna Sisinno.

Ormai è certo che una delle condizioni poste per garantire la partecipazione al consiglio e il voto favorevole al bilancio dei quattro consiglieri sarebbe proprio la nomina in giunta di un esterno designato da questi ultimi al posto di uno degli attuali titolari. Si tratterà di vedere se il primo cittadino riuscirà in queste ultime ore a far prevalere le proprie doti di mediatore riportando al loro posto i quattro dissidenti.

san. pio gio.
20/05/2007

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/orsomarso/2007/politica/consiglio-su-bilancio.aspx
Data: venerdì 7 ottobre 2022 - 21:55:36