Abystron.Org
|Italia

A

ACCESS PROVIDER
Societa’ locali o estese sul territorio tramite vari punti di accesso (pop) che forniscono accesso alla rete agli utenti. Hanno ovviamente le strutture necessarie per connettersi alla rete, dai modem alle linee dedicate. Sinonimo di Network Provider, Internet Service Provider (ISP) o piu’ comunemente Provider.

ACCESSI UNICI
O altrimenti detto "Sessioni uniche", indica il numero di collegamenti effettuati ad una qualsiasi risorsa di un sito da parte dei visitatori che si collegano da un indirizzo Ip diverso. Pertanto lo stesso visitatore che naviga 5 pagine del sito verrà considerato come 1 accesso, lo stesso visitatore che si colleghi successivamente, dopo aver chiuso il browser (es. il giorno dopo), genererà l'incremento del numero di sessioni uniche di un'altra unità.

ACCOUNT
Per accedere ad un’area protetta o ad un servizio particolare, solitamente e’ richiesto un account, ovvero una sorta di "permesso d'accesso" presso un computer a cui si è collegati e che funziona da server. L’account e’ composto da un nome utente (user id o username) e da una parola segreta (password) che dovranno entrambi essere digitati al momento della richiesta di accesso. Per esempio per ogni casella email esiste un proprio account che consente al proprietario di inviare e ricevere messaggi attraverso un determinato server.

ACPI
(Advanced Configuration and Power Interface, Interfaccia Avanzata di Configurazione e Gestione Consumi) Funzioni che permettono di gestire tramite sistema operativo i consumi e la configurazione di un computer agendo direttamente sulla scheda madre. E' l'evoluzione dell'Apm.

AGP (Accelerated Graphic Port )
La porta di interfaccia presente sulla scheda madre e dedicata alle schede grafiche 3D. Essa garantisce alla scheda grafica un accesso diretto e più veloce alla memoria principale.

ALIMENTATORE
Dispositivo presente all'interno di ogni computer, destinato a trasmettere energia elettrica alle periferiche e ai componenti hardware.

APPLET
Programma scritto in linguaggio java che consente di inserire all'intero di pagine web vere e proprie applicazioni, come programmi in grado di emettere suoni, visualizzare immagini in rapida sequenza, web chat, etc.

ATA (Advanced Technology Attachment)
Protocollo di comunicazione tra i dischi fissi e i relativi controller,si è evoluto negli anni raggiungendo l'attuale velocità di comunicazione di 133 Mb al secondo, e la capacità di avere un accesso diretto alla memoria di sistema senza interpellare ogni volta la CPU, tanto che ora viene chiamato Ultra ATA. L'ATA non va confuso con l'interfaccia IDE, sebbene le due tecnologie abbiano viaggiato in coppia per quasi un decennio:il primo è un protocollo di segnali che permette anche ai sistemi operativi più obsoleti (come MS-DOS) di dialogare con le unità disco senza bisogno di driver specifici.

27/07/2004

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/italia/precedenti/rubriche/computer/glossario/a.aspx
Data: venerdì 18 settembre 2020 - 18:29:38