Abystron.Org
|Orsomarso

Perde un pezzo la maggioranza di Paola Candia: Alberto Bottone sbatte la porta

ORSOMARSO - Ad un mese dalle elezioni la maggioranza consiliare che sostiene il sindaco di Orsomarso Paola Candia perde un pezzo. E' di oggi infatti la lettera aperta con la quale il Consigliere comunale Alberto Bottone comunica la propria decisione di prendere le distanze dal gruppo di maggioranza e di dichiararsi indipendente in seno al civio consesso. Per la verità un'anticipazione di questa decisione si era avuta nel corso del Consiglio comunale tenutosi sabato 11 luglio che ha, tra l'altro, nominato lo stesso primo cittadino rappresentante in seno all'assemblea della Comunità montana Alto Tirreno. Nel corso del dibattito Alberto Bottone aveva preso la parola chiedendo chiarimenti sui criteri adottati per la nomina della Giunta comunale da parte del sindaco. Chiamata in causa, Paola Candia ha risposto che i criteri per tale scelta erano a conoscenza di tutti i consiglieri di maggioranza, compreso Bottone che ha partecipato a tutte le riunioni in cui si è discusso dell'argomento. La decisione dell'ormai ex consigliere di maggioranza del Comune di Orsomarso sarebbe, quindi, da collegare alla mancata nomina nell'ambito dell'Esecutivo comunale. Una rivendicazione che sarebbe motivata dal fatto che Alberto Bottone è stato il secondo eletto in assoluto con 69 preferenze riportate.

Ma ecco, di seguito, il testo integrale della lettera aperta indirizzata al sindaco di Orsomarso e agli elettori.

"Alle ultime elezioni amministrative, come tutti sapete mi sono candidato nella lista ''Paese Democratico''. Con tanto impegno sono riuscito ad ottenere 69 voti di preferenza, a soli 2 voti di distanza dal candidato primo eletto della lista. Dopo aver raggiunto quest'importante risultato non ho ricevuto nessun tipo di incarico da parte del sindaco già precedentemente richiesto, il quale con il suo atteggiamento non consono alle nrome di deontologia che dovrebbero contraddistinguere un primo cittadino, mi ha mortificato, deluso ed escluso dalla Giunta municipale nominando altri candidati che hanno conseguito un risultato a dir poco inferiore al mio.
Pertanto, per i motivi su esposti, intendo dichiararmi indipendente dal gruppo di maggioranza pur rimanendo Consigliere comunale e valutando ad ogni Consiglio ogni singolo ordine del giorno secondo coscienza.
Concludo ringraziando l'intero popolo orsomarsese e tutti coloro che il 6 e 7 giugno hanno espresso il loro voto nei miei confronti".  - Con stima - Alberto Bottone.

12/07/2009

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/orsomarso/2009/vita-amministrativa/bottone-si-dissocia.aspx
Data: venerdì 7 ottobre 2022 - 17:27:40