Abystron.Org
|Orsomarso

L'ASD dorme per un tempo, poi si sveglia e ne fa tre al Pedace

ORSOMARSO - Dopo un primo tempo privo di emozioni, l'Asd Orsomarso nella ripresa dilaga rifilando tre reti al malcapitato Pedace. A cambiare le sorti del match è stato l'ingresso in campo di Tarallo che grazie alla doppietta odierna si porta a quota otto reti nella classifica marcatori e raggiunge in vetta Russo e De Lia (anche lui oggi autore di un gol). Grazie alla vittoria odierna, alla formazione di mister Nepita ora mancano solo quattro punti per la vittoria del campionato. Ma passiamo ora alla cronaca del match.

Nei primi quindici minuti di gioco, l'Orsomarso cerca di sbloccare il match ma la retroguardia del Pedace rimane nella propria retroguardia con molti uomini respingendo ogni attacco. Al 21' prima palla gol della partita. Galtieri con un perfetto stop di petto trova Rotondaro E. che con un potente destro impegna il portiere. Nonostante l'incitamento dei tifosi, i padroni di casa non riescono a sbloccare l'incontro. Si va così al riposo sul risultato di parità.
Si torna in campo con nessun cambio tra le due formazioni, al 47' grande palla gol per l'Orsomarso con De Lia che, servito alla perfezione da Nepita F., salta un difensore ma il suo tiro viene respinto dal portiere. Continua il pressing dell'Orsomarso. Rotondaro E. con una grande punizione colpisce il palo interno a portiere ormai battuto. Mister Nepita a questo punto effettua la prima sostituzione del match. Fuori uno spento Galtieri e dentro Tarallo. Dopo appena un minuto, esattamente al 52', grande azione di Coppola che crossa in mezzo dove trova Tarallo che stoppa di petto e con un potente destro insacca in rete, facendo esplodere di gioia i numerosi supporters.
Al 63' Coppola subisce fallo, l'arbitro concede un calcio di punizione. Dal punto di battuta va Rotondaro E. che in area trova l'imperatore De Lia il quale con un perfetto colpo di testa realizza il gol del 2-0. Dopo un duro contrasto di gioco, Rotondaro A. è costretto ad abbandonare il campo, al suo posto entra Farace G. Anche il Pedace effettua due sostituzioni. Fuori Manieri e Marino e dentro Caferro e Pezzi. Terzo ed ultimo cambio per l'Orsomarso, fuori tra gli applausi del pubblico Rotondaro E. e dentro il playmaker Russo T. Al 78' Salituro serve il portiere il quale non si accorge dell'arrivo di Tarallo che recupera il pallone e a porta vuota realizza il gol che chiude definitivamente la partita. Sotto un forte temporale l'arbitro manda tutti sotto la doccia con cinque d'anticipo. Il prossimo impegno per la compagine orsomarsese sarà domenica prossima alle ore 16.00 a Buonvicino.

ORSOMARSO: Minervini, Blundi, Corbelli, Rotondaro A. (19'st Farace G.), Servidio, Nepita A., Galtieri (6'st Tarallo), Nepita F., De Lia, Rotondaro E.(24'st Russo T.), Coppola.
In panchina: Fontaine, Russo A., Rotondaro M., Farace A., Farace G., Russo T., Tarallo. Allenatore: Nepita F.

PEDACE: Ormella, Salituro, Caferro, Marino (21'st Caferro), Oliverio, Cuconato, Manieri (19'st Pezzi), Campanaro, Martire, Barca, Palazzo. In panchina: Caferro, Pezzi. Allenatore: Caferro.

MARCATORI : 7'st, 33'st Tarallo, 18'st De Lia.
ARBITRO : Leone di Cosenza
NOTE: Spettatori 100 circa . Ammonti: Corbelli (O), Salituro (P).

IL PUNTO SULLA GIORNATA
Nell'unico anticipo della giornata, il Mendicino avanti di due reti grazie a Mascaro ed Amodio subisce la rimonta del Guaranum firmata Leonetti e Garro. Il Fiumefreddo, batte senza problemi il Grisolia per 2-0 grazie ai gol del capitano De Luca e di Zimbaro su calcio di rigore. Anche il Santa Maria del Cedro batte in scioltezza il Fagnano. Dopo un primo tempo equilibrato terminato in parità con i gol di Ciriaco per i locali e Ciampa per gli ospiti. La formazione tirrenica dilaga nella ripresa con Presta e D'Amato. Terza vittoria consecutiva per il Malvito che batte per 4-2 il Buonvicino. Locali in vantaggio di due reti già al 20' grazie ai gol di Arcidiacono e Partepilo. Nella ripresa vanno in gol Oliva e De Iacovo. Per il Buonvicino segnano De Angelis e Leporace. Da segnalare le due espulsioni rifilate ad Arcidiacono (Malvito) e Vilardi (Buonvicino). Termina 2-1 a Torano tra La Sammartinese e Bisignano. In vantaggio per 2-0 grazie alla doppietta di Iantorno, gli ospiti realizzano il gol della bandiera negli ultimi minuti di gioco con Piccoli.

Valerio Palombino
26/03/2012

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/orsomarso/campionato-seconda-categoria-2011-2012/xxii-giornata.aspx
Data: venerdì 7 ottobre 2022 - 18:07:22