Abystron.Org
|Calabria

Legame tra identità del territorio, cultura e turismo sostenibile al Festival internazionale di Scacchi "Riviera dei Cedri"

RIVIERA DEI CEDRI - Il 26 aprile 2014 ha preso il via l'ottava edizione del "Festival internazionale di Scacchi Riviera dei Cedri", uno degli appuntamenti culturali, nel settore scacchistico, tra i più importanti a livello nazionale, che si realizza nell'Alto Tirreno Cosentino in una logica itinerante volta a valorizzare il legame tra identità del territorio, cultura e turismo sostenibile.

A seguire, dalla giornata di ieri mercoledì 30 aprile 2014,  è in corso di svolgimento la seconda edizione del "Torneo Nazionale a Squadre Scolastiche" che coinvolge dieci rappresentative scolastiche in rappresentanza di ben otto regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Friuli V.G., Lazio, Marche, Sicilia).
Si tratta di un innovativo appuntamento scacchistico, quello che si realizza nell'Alto Tirreno Cosentino, che già dalla scorsa prima edizione ha registrato l'interesse sia del Ministero dell'Istruzione sia della Federazione Scacchistica Italiana.

Il "Riviera dei Cedri", evento co-finanziato dalla Regione Calabria con fondi FSE e promosso dall'ARCA (Associazione Albergatori Riviera dei Cedri), per l'edizione 2014 coinvolge organizzativamente: Angelo Napolitano (ARCA), Luigi Forlano (pluricampione regionale) e Michele Capalbo (Didascalabria).
Il torneo avrà la sua giornata clou oggi, giovedì 1 maggio, con la finale serale prevista nella splendida location del Carcere dell'Impresa (palazzo Marino) di Santa Maria del Cedro.

01/05/2014

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/calabria/anno-2014/torneo-di-scacchi.aspx
Data: venerdì 7 ottobre 2022 - 16:51:02