Abystron.Org
|Calabria

Consorzio di Bonifica. Domenico Forestieri solleva nuovi dubbi e chiede giustizia

ALTO TIRRENO - In una nota diffusa nei giorni scorsi l'ex consigliere comunale di Orsomarso Domenico Forestieri dà notizia dell'esistenza di una denuncia presentata ai Carabinieri di Scalea nel mese di settembre 2014 nella quale si richiedeva di fare luce su una presunta "falsificazione" dello Statuto del Consorzio di bonifica Valle Lao il cui testo, all'art. 16, sarebbe stato arbitrariamente modificato relativamente alla percentuale dei votanti richiesta per rendere valide le elezioni per il rinnovo degli organi amministrativi. Il denunciante sosteneva, infatti, che nel testo pubblicato sul sito dell'Ente, tale percentuale sarebbe stata abbassata della metà prevista, passando dal 30 al 15%.

Forestieri ritiene che si sia trattato di un fatto molto grave di cui considera responsabile l'allora Commissario straordinario del Valle Lao e chiede, pertanto, agli organi competenti di fare piena luce sulla vicenda e la giustizia faccia finalmente il suo corso. Altra questione affrontata nel suo scritto da Domenico Forestieri, riguarda il «comportamento indefinibile da parte di alcuni organi della Regione Calabria che prima hanno annullato alcuni atti emanati dal Consorzio perché definiti palesemente illegittimi e poi, dopo quattro mesi, annullare in autotutela quanto sostenuto ridando legalità agli atti annullati». Anche qui il Forestieri lancia pesanti interrogativi e sollecita chiarezza anche se, sembra di capire, non pare nutra molta fiducia che ciò possa realmente avvenire.

Nel link allegato pubblichiamo, per completezza di informazione, il testo integrale della nota di Domenico Forestieri.

29/04/2015

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/calabria/anno-2015/consorzio-valle-lao/i-dubbi-di-domenico-forestieri.aspx
Data: venerdì 14 giugno 2024 - 06:58:26