Abystron.Org
|Orsomarso

Luoghi della memoria, ambienti e ritrovi di Orsomarso raccontati nella poesia di Antonio Villano

Luoghi della memoria, ambienti e ritrovi di Orsomarso raccontati nella poesia di Antonio Villano

EVENTI - Sarà presentato domani, domenica 24 febbraio, alle ore 17.30, nella Chiesa di San Giovanni Battista di Orsomarso il libro di poesie di Antonio Villano "A modo mio", pubblicato nel novembre 2018 da Aletti Editore nella collana "Le Perle".
L'evento, molto atteso dalla comunità orsomarsese, si realizza grazie al contributo e alla collaborazione dell'Istituto Comprensivo "Paolo Borsellino" di Santa Maria del Cedro e all'attiva partecipazione degli alunni e docenti delle scuole dell'Infanzia, Primaria e Secondaria di primo grado del plesso di Orsomarso, con il coinvolgimento della Pro Loco e delle associazioni Abystron, Augusto Daolio, FIDAS e Associazione Musicale "Francesco Salerno".
I lavori saranno coordinati dal giornalista Valerio Caparelli e prevedono, dopo il saluto del sindaco di Orsomarso Antonio De Caprio, gli interventi del curatore del libro Pio Giovanni Sangiovanni, docente e giornalista pubblicista, di Giuseppe Campagna, studente del Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università della Calabria, anche lui di Orsomarso, e del parroco del borgo alto tirrenico Mario Spinicci.

In aggiunta al reading di molti dei brani inclusi nel libro di Antonio Villano, che saranno interpretati da alunni delle scuole di Orsomarso e da giovani e amici dell'autore, l'evento sarà accompagnato dagli intermezzi musicali del gruppo Alma Trio, composto da Arturo Blundi (sax soprano/tenore), Salvatore Cauteruccio (fisarmonica), Enzo Campagna (chitarra).
"Come Amministrazione Comunale - afferma il sindaco De Caprio nella nota di presentazione del libro - sosteniamo l'opera di Antonio Villano perché egli rappresenta quanti decidono di trattenersi nella propria terra, restando fedeli a sé stessi, ai propri valori e all'identità dei luoghi che li hanno visti nascere e crescere. Villano non è solo uno scrittore o, per come ci fanno intendere le sue opere letterarie, un poeta dei sentimenti. Egli è soprattutto una diretta testimonianza della valorizzazione della passione più grande per un uomo: l'amore per la propria terra".

Pio Giovanni Sangiovanni
23/02/2019

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/orsomarso/cronaca-2018_2019/eventi.aspx
Data: mercoledì 11 dicembre 2019 - 05:07:02