Abystron.Org
|Orsomarso

Elezioni amministrative Orsomarso 2020. Liste presentate e scenari politici possibili


ORSOMARSO - Due liste vere si presentano agli elettori per chiedere il consenso per il governo del paese dell'entroterra alto tirrenico. Dopo l'esperienza davvero poco onorevole della primavera dello scorso anno, quando accanto alla lista guidata dall'attuale consigliere regionale Antonio De Caprio, era stata costruita una lista civetta con l'unico obiettivo di evitare di incorrere nella mannaia del raggiungimento del quorum del 50% + 1 di votanti, pena l'annullamento delle elezioni. I candidati a sindaco sono espressione di due distinte visioni politico-amministrative decisamente diverse e alternative, per cui i cittadini di Orsomarso avranno di fronte una scelta che non ammette confusioni di sorta o mezze misure. Si tratta di Pio Giovanni Sangiovanni, che guida la lista civica Rinascita Democratica, di chiara matrice democratico-progressista e di Alberto Bottone, attuale vicesindaco di Orsomarso che si colloca all'ombra del consigliere regionale di Forza Italia Antonio De Caprio, già sindaco del paese alto tirrenico, dichiarato decaduto per incompatibilità con la nuova carica ricoperta.

Le differenze programmatiche e di visione strategica fra le due compagini sono evidenti sotto tutti i punti di vista: da una parte vi è la proposta di "Realizziamo Orsomarso" di Alberto Bottone che conferma l'impostazione della compagine in carica, dall'altra "Rinascita Democratica" guidata da Pio Giovanni Sangiovanni che, oltre a sollevare forti critiche sul sistema di gestione dell'amministrazione uscente, propone una nuova visione di governo del territorio incentrata sulla valorizzazione delle risorse endogene e sul coinvolgimento diretto delle parti sociali, delle associazioni e della popolazione più in generale.
Certamente la campagna elettorale chiarirà i diversi punti di vista, a partire dalle questioni sollevate nei mesi scorsi in merito alle decisioni, alcune considerate illegittime, sulla gestione dei fondi della sede COC del Comune di Orsomarso, dell'ordinanza di chiusura dell'edificio scolastico, del mutuo di oltre un milione di euro con il Credito sportivo per la realizzazione di un impianto sportivo i cui lavori sono praticamente fermi, mentre le rate del piano trentennale di ammortamento sono regolarmente vincolate in Bilancio. Altrettante criticità vengono sollevate in riferimento al cimitero comunale e soprattutto alla gestione della Valle del fiume Argentino, anche quest'anno all'insegna di una pericolosa e dannosa improvvisazione.

Ecco nello specifico la composizione delle liste presentate, secondo l'ordine seguito al sorteggio effettuato dalla Commissione elettorale circondariale alle ore 12 del 23 agosto 2020.




  LISTA N. 1 - "RINASCITA DEMOCRATICA"

 

 

CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO

Pio Giovanni Sangiovanni

CANDIDATI ALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE
Vittoria Marsiglia
Francesca Fortunato
Giovanni Corbelli
Biagino Farace
Cosimo Galtieri
Antonio Papa
Roberto Sangiovanni

 

 

   LISTA N. 2 - "REALIZZIAMO ORSOMARSO"

 

 

CANDADATO ALLA CARICA DI SINDACO

Bottone Alberto

CANDIDATI ALLA CARICA DI CONSIGLIERE COMUNALE
Adduci Pietro
Benanti Giorgio
Campagna Antonio
Campagna Carmen
Candia Emanuela
Maratia Clarissa
Russo Biagio
Taddio Angelo

23/08/2020

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/orsomarso/politica-locale/elezioni-amministrative-2020.aspx
Data: venerdì 18 settembre 2020 - 18:27:49