Abystron.Org
|Orsomarso

Degrado cimitero Orsomarso. L'opposizione interroga il sindaco

ORSOMARSO - Quanti soldi sono stati incassati dalle regolarizzazioni del cimitero e come sono stati spesi? Dopo la richiesta di intervento urgente per eliminare le situazioni di degrado e di abbandono in cui versa il cimitero di Orsomarso, nei giorni scorsi il Gruppo consiliare Rinascita Democratica ha presentato una interrogazione con risposta scritta al sindaco nella quale si chiede conto delle somme incassate e del loro utilizzo.

In una lettera che aveva suscitato indignazione e sconcerto non solo a Orsomarso, inviata per conoscenza anche al Prefetto di Cosenza, i consiglieri di opposizione Pio Giovanni Sangiovanni, Francesca Fortunato e Cosimo Galtieri, avevano documentato anche fotograficamente la situazione di degrado e abbandono in cui versa ormai da anni il cimitero di Orsomarso.
«Presenza di cumuli di rifiuti edilizi abbandonati a seguito di presumibili interventi di estumulazione di feretri e demolizione delle tombe che le ospitavano; tombe lasciate aperte e abbandonate a seguito di intervento di estumulazione; esistenza di un varco operato sul muro di cinta al secondo livello del cimitero, lasciato aperto e senza alcuna protezione, attraverso il quale chiunque (sia persone che animali) può introdursi dall'esterno nel cimitero in qualsiasi momento e in modo indisturbato; presenza diffusa di erbacce e altra vegetazione infestante lungo le vie di accesso e in tutti gli spazi interni dell'area cimiteriale, segno di una situazione di abbandono e violazione di qualsiasi norma di decoro e rispetto del luogo; il tetto del locale che ospita il vecchio ossario, al terzo livello del cimitero risulta in parte sfondato e crollato e necessita di urgenti lavori di manutenzione per eliminare le infiltrazioni di acque piovane».
Adesso il Gruppo Consiliare Rinascita Democratica chiede al sindaco di rendere conto delle somme incassate a seguito delle iniziative avviate a partire dal febbraio 2016 con l'approvazione delle procedure di regolarizzazione delle concessioni del cimitero di Orsomarso che, sembra, abbia portato nelle casse del Comune entro il termine fissato per marzo 2019, diverse decine di migliaia di euro che, vista la situazione esistente, non sarebbero stati utilizzati per completare gli interventi di rimozione, smaltimento dei rifiuti speciali derivanti dalle estumulazioni dei feretri e sistemazione decorosa degli spazi interessati.
In particolare i consiglieri di opposizione interrogano il sindaco, ai sensi dell'art. 43 del d.lgs. n. 267/2000 per conoscere, in forma scritta: L'importo complessivo introitato dal Comune di Orsomarso al termine delle operazioni di regolarizzazione; Su quale capitolo di Bilancio sono state destinate le somme versate dai cittadini interessati e come sono state spese.

25/08/2021

ABYSTRON.ORG
Fonte: http://www.abystron.org/expo/orsomarso/politica-locale/gruppo-consiliare-rinascita-democratica/degrado-cimitero-orsomarso.aspx
Data: lunedì 18 ottobre 2021 - 15:45:29