Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
02:24
Mercoledì
11/12/2019
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Mondo/2007

ANNO 2007


Anno 2007

16/11/2007

Effetto serra: ormai potrebbe essere irreversibile

MONDO - Domani la presentazione della bozza dell'Ipcc, il comitato intergovernativo. "Le attività umane possono portare a cambiamenti senza ritorno". Effetto serra, gli esperti Onu pessimisti: "Ormai potrebbe essere irreversibile".
VALENCIA - Rischiano di rivelarsi "irreversibili" l'effetto-serra e, più in generale, le conseguenze del surriscaldamento globale del pianeta: è l'allarme lanciato dall'Ipcc, il Comintato Intergovernativo sui Mutamenti Climatici, nella bozza di rapporto in via di completamento dopo un'approfondita
12/10/2007

Nobel Pace: ad Al Gore e commissione clima Onu

Riconosciuti i loro sforzi "per diffondere maggiore conoscenza sui cambiamenti climatici". L'ex vice-presidente americano che ha dedicato al tema un documentario che ha vinto l'Oscar, e la Commissione clima dell'Onu, sono stati premiati con il Nobel per la pace 2007
OSLO - Il premio Nobel per la pace è andato all'ex vice presidente americano Al Gore e al Comitato intergovernativo per i cambiamenti climatici (Ipcc) dell'Onu. Il vice di Clinton è stato premiato per il suo impegno e per la sua azione di sensibilizzazione sui rischi dei mutamenti climatici. Impegno che ha preso la forma del film-documentario "Una scomoda verità" ...
13/09/2007

Per salvare il clima bisogna agire subito

EMERGENZA CLIMA - "Cosa fa un buon padre di famiglia di fronte a un rischio eccessivo, che può portare a conseguenze economiche non affrontabili? Mette da parte una piccola cifra e firma una polizza di assicurazione. Ebbene il riscaldamento globale costituisce una minaccia che rischia di mandare in tilt l'economia globale. E' arrivato il momento di sottoscrivere un'assicurazione collettiva per prevenire il disastro".
06/09/2007

Morto Pavarotti: Ricordatemi come cantante d'opera

MONDO - Luciano Pavarotti è morto. Il grande tenore aveva 71 anni, ed era malato di tumore al pancreas. La sua è stata una carriera lunghissima, durata 46 anni, e costellata di grandi successi.
M0DENA - Luciano Pavarotti è morto alle 5 di questa mattina nella sua villa a sud di Modena. Era da tempo malato di tumore al pancreas. Il tenore, 71 anni, era stato operato l'anno scorso, ma aveva avuto un mese fa un peggioramento mentre si trovava nella sua casa sulle colline di Pesaro. L'8 agosto era stato ricoverato per...
30/07/2007

E' morto il maestro del cinema Ingmar Bergman

MONDO - E' morto il regista Ingmar Bergman maestro del cinema dell'anima. Si è spento serenamente nella sua casa sull'isola di Faaro. Aveva 89 anni. Nella sua lunga carriera ha diretto oltre 40 film.
STOCCOLMA - Il regista svedese Ingmar Bergman è morto. L'annuncio è stato dato dalla figlia, Eva, all'agenzia svedese TT. Si è spento serenamente nella sua casa sull'isola di Faaro, nel mar Baltico, all'età di 89 anni. Famoso per capolavori come Fanny e Alexander e Il Settimo Sigillo, aveva realizzato oltre 40 film nella sua lunga carriera ed era considerato una delle personalità più eminenti nel panorama cinematografico mondiale.
03/05/2007

Il WWF: Stop ai mutamenti del clima, è possibile

ROMA - Nella corsa contro il tempo per fermare i mutamenti climatici in atto c'e' chi e rimasto fermo alla linea di partenza e chi invece ha gia' cominciato a correre. Governi, aziende e semplici cittadini hanno sfoderato eco-ricette per abbassare la febbre del Pianeta.
La Gran Bretagna ad esempio ha deciso di costruire solo case che non producono CO2, alcune multinazionali hanno diminuito le proprie emissioni fino al 40%, mentre 50.000 svizzeri hanno scelto l'uso collettivo dell'automobile,...
24/03/2007

Un anno vissuto ecologicamente

MONDO - Un anno vissuto ecologicamente: senza carta igienica e con i vermi allevati amorevolmente in casa perché mangino la spazzatura. Con pochi bagni in vasca per risparmiare acqua e molti maglioni per non abusare del riscaldamento. Pronti a rinunciare anche alle vacanze se questo significa usare l'aereo che troppo inquina.