Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits
0.22
Mercoledì
24/09/2014
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Conosci Orsomarso Notizie su Orsomarso Regione e provincia Italia Mondo Associazione Abystron La locandina Download

Dio pensa a dimensioni davvero grandi. Si pone sempre dalla parte degli svantaggiati e degli infelici

LA LOCANDINA di don Giovanni Mazzillo - È scritto che i pensieri di Dio divergono totalmente dai nostri. Non perché siano contraddittori oppure assurdi. È vero il contrario. Sono espressione di una logica "superiore". No, non mi riferisco alla Logica Major della Scolastica, ma a quella che pensa all'uomo e alle sue cadute tenendo sempre presenti i suoi bisogni e la sua costitutiva, innata "trascendenza". È proprio questa che non si può sottoporre a una misurazione o ad una valutazione con criteri terrestri e immediati.

All'Unical incontro internazionale per discutere di Simboli e modelli nel Mediterraneo

Studiosi da tutto il mondo all'Università della Calabria per discutere su Simboli e Modelli nel Mediterraneo

UNICAL - Il Dipartimento di Studi Umanistici dell'Università della Calabria è stato teatro della sesta edizione del MedWorlds-International Conference of Mediterranean Worlds. L'Unical, infatti, è partner di questa conferenza internazionale, che si svolge una volta l'anno, insieme all'Università di Berna, all'Università 29Mays di Istanbul, all'Università di Malta e al Mediterranean Seminar dell'University of California-Santa Cruz. Le scorse edizioni si sono tenute ad Istanbul, Cipro, Salerno e Berna. I tre giorni di questa edizione, realizzata anche grazie al contributo fattivo della Provincia di Cosenza e del gruppo UBI Banca Carime, sono stati caratterizzati dal suggestivo titolo "Symbols and Models of the Mediterranean". Il MedWorlds è un'iniziativa che affronta in maniera interdisciplinare tematiche relative alla storia, alla letteratura e alle espressioni artistiche dei Paesi del Mediterraneo, accogliendo studiosi provenienti da tutto il mondo.


 

LUAP "CORRADO ALVARO" - SCALEA

Il rapporto annuale OCSE sulla scuola in Europa e nel mondo (*)

ITALIASCUOLA - È un quadro molto articolato quello che emerge dal rapporto annuale OCSE "Education at a Glance: OECD Indicators" che fotografa lo stato dell'istruzione nel mondo e mette ancora di più in evidenza le contraddizioni della scuola italiana che, se da un lato fa emergere innegabili positività riguardo alla qualità dell'insegnamento e l'aumento dei livelli di istruzione, dall'altro segna una sensibile e preoccupante sfiducia da parte dei giovani verso questa istituzione che, com'è stato già detto non viene più percepita, o lo è sempre meno, come un "ascensore sociale".

Esaltazione della Croce. L'amore infinito di Dio che trionfa sulla morte

LA LOCANDINA di don Giovanni Mazzillo - Gerusalemme, 14 settembre 335: dopo la costruzione e dedicazione della Chiesa del "Santo Sepolcro", voluta dall'imperatore Costantino, viene presentata al popolo la reliquia della croce. Da allora in poi la festa dell'esaltazione della croce comincia ad affermarsi tanto in Oriente quanto in Occidente. La lettera di Paolo ai Filippesi e il Vangelo di Giovanni considerano l'umiliazione di Gesù e la sua morte in croce come parte integrante dello stesso movimento della sua esaltazione e della celebrazione della sua gloria. 

Scalea. Un Concorso letterario intitolato a don Vincenzo Barone promosso dall'Associazione "Carnem Levare"

SCALEA - Presentato a Scalea, in una conferenza stampa, il "Premio don Vincenzo Barone", concorso di saggistica, narrativa, teatro e poesia promosso dall'Associazione culturale "Carnem Levare" che ha sede a Scalea in corso Mediterraneo. L'incontro si è svolto venerdì 12 settembre 2014 alle ore 11 nella sala della Chiesa della SS.ma Trinità di Scalea, dove il Presidente dell'associazione Francesco Casella ha illustrato le finalità e gli obiettivi dell'iniziativa e le motivazioni che hanno portato alla scelta di intitolarla alla figura di don Vincenzo Barone, nato a Cerchiara il 18 gennaio 1921 e spentosi a Cosenza il 28 aprile 2013. Uomo di fede e di cultura, che visse a Scalea il suo primo ministero sacerdotale (1946-1958), presso la chiesa di San Maria d'Episcopio ...

Da YouTube
Caricamento...
Dal dizionario dialettale
zàjnu - s. f., zaino.
mulìnu - s. m., mulino.
scùpulu - s. m., spazzaforno; fatto con le cime della pianta di granturco legate a un pezzo di legno, serviva per pulire il forno dalla cenere per metterci il pane lievitato.
Notizie
Fonte: Google News
Nazionali
Caricamento...
Locali
Caricamento...

Elezioni provinciali di secondo livello: per l'IDM bisogna scegliere un Presidente libero dai partiti

Dal coordinatore provinciale del movimento Italia del Meridione Raffaele Papa riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunicato stampa riguardante la prossima scadenza elettorale che coinvolgerà sindaci e consiglieri comunali della ormai ex Provincia di Cosenza che dovranno scegliere al proprio interno il nuovo presidente. Il documento giunge a seguito di un incontro politico svoltosi presso la segreteria del movimento e che ha coinvolto numerosi amministratori che vi aderiscono. Forti critiche vengono riservate al Governo nazionale e al Preisente Renzi; nel merito, però, si lancia la candidatura del sindaco di Rende Marcello Manna. Ecco di seguito il testo del comunicato di IDM.

COSENZA - «Il dibattito politico calabrese in questi ultimi mesi si è focalizzato sulle elezioni regionali mentre sta passando sottotraccia il fatto che il 12 ottobre si voterà, con un'elezione di secondo livello, il rinnovo del Consiglio provinciale di Cosenza. La provincia di Cosenza, la più grande ed eterogenea della Calabria, verrà presto amministrata da un nuovo ente di area vasta che assorbirà le funzioni dell'attuale Provincia, e gestirà anche nuove competenze, per come previsto dal ddl Delrio in materia di riordino degli enti locali.

Cala il sipario su "Terra di confine" nel segno di Mattia Preti e le escursioni di Rochus

Chiude nel segno del teatro impegnato di Pasquale Lanzillotti, con il suo Mattia Preti e la Peste, e le escursioni fra la luce e il tempo dell'artista tedesco Rochus Aust, l'edizione 2014 di Terra di Confine. Piena soddisfazione è stata espressa a caldo dagli organizzatori dell'evento Pasquale Lanzillotti, Maria Meo e Rosario Liguoro che già si preparano a ripartire nel segno di una formula che fa dell'essere al confine, diverso ed "uguale" contemporaneamente, il vero elemento trainante e di novità.

 

AIETA-VIGGIANELLO - Tre luoghi diversi, tre diverse suggestioni artistiche per l'artista tedesco Rochus Aust e i suoi compagni d'avventura Fosco Perinti e Leon Pantarei. Il 22 Agosto nella grotta della Madonna di Praia a Mare è stata la luce l'elemento dominante, una luce catturata in conche di metallo e liberata dall'acqua piovana della grotta e dal suono degli artisti. Una luce che proviene dallo spazio, e quando arriva da noi è già stata emessa da molto tempo, è traccia del passato.

Domenico Forestieri scrive ai consorziati del Valle Lao criticando l'operato del lungo commissariamento dell'Ente

TIRRENO COSENTINO - Da Domenico Forestieri, ex consigliere comunale di Orsomarso, abbiamo ricevuto e pubblichiamo integralmente la lettera indirizzata ai consorziati del Consorzio di Bonifica Integrale dei Bacini del Tirreno cosentino tradizionalmente noto come "Valle Lao". Nel documento si esprimono forti critiche al lungo periodo di Commissariamento dell'Ente, che viene definito illegittimo ed in violazione delle norme che regolano detto istituto. Una lettera che cade nell'imminenza delle elezioni delle cariche consortili, previste per domenica 14 settembre 2014 e il cui dibattito si preannuncia alquanto aspro. Ecco di seguito, il testo integrale del documento.


Abystron.org


Add to Google