Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
03:43
Martedì
20/04/2021
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Conosci Orsomarso Notizie su Orsomarso Regione e provincia Italia Mondo Associazione Abystron La locandina Download

Oltre la crisi c'è un nuovo allarme per l'Agroalimentare calabrese

Oltre la crisi c'è un nuovo allarme per l'Agroalimentare calabrese.
Fondi europei, DOP, IGP, BIO: come perdere un'altra opportunità - Riflettori da puntare sui sedici progetti finanziati con oltre dieci milioni di euro di fondi comunitari per la promozione dei prodotti calabresi riconosciuti

Mentre tutti i territori europei lavorano per acquisire più certificazioni comunitarie, tipo DOP e IGP piuttosto che SGT, la Calabria sembra andare controtendenza: certo, non è più una novità e, forse, nessuno si meraviglia più di questo, tanto si è abituati a fare brutta figura. Il problema è che a rimetterci è l'economia già in asfissia di questa regione.

Dura reprimenda del Circolo PD di Orsomarso contro l'Amministrazione comunale dopo i pignoramenti sui c/c postali e bancari

ORSOMARSO - La questione tributi e il recupero coattivo delle morosità da parte del Comune di Orsomarso, al centro di un documento del locale Circolo del Partito Democratico che denuncia il fatto che, nonostante la crisi pandemica e il Decreto 7/2021, l'Amministrazione comunale abbia avallato le azioni di pignoramento direttamente sui conti correnti bancari e postali dei contribuenti non in regola con i pagamenti.
Ecco di seguito il testo integrale del documento diffuso nella giornata di ieri.

«Pagare i tributi locali oltre che un obbligo di legge è un dovere civico poiché rappresentano una parte cospicua delle entrate comunali necessarie per il mantenimento dei servizi di utilità pubblica.


 

LUAP "CORRADO ALVARO" - SCALEA

Comunità dei Grani Antichi e dei Mulini a Pietra. La proposta dell'Acli Terra Calabria

CALABRIA - Su proposta di Acli Terra Calabria nasce la Comunità dei Grani Antichi e dei Mulini a Pietra. Umberto Salatino eletto presidente

La Calabria, anche nel difficile periodo di emergenza pandemica, trova una buona dose di creatività e la spinta propulsiva tra operatori sociali e imprenditori per rilanciare una possibile ripresa relazionale ed economica.
La proposta arriva da Acli Terra attraverso la nascita della "Comunità dei grani antichi e dei mulini a pietra" che si propone la promozione, la valorizzazione dei grani e semi antichi e dei mulini storici a pietra attivi, dei forni civici, comunali e di comunità, dei grani identitari delle produzioni sostenibili, la produzione tradizionale delle farine e la valorizzazione dell'alimentazione e della dieta mediterranea.

Tacle, l'agrume calabrese nato dall'incrocio tra tarocco e clementina sul Journal of Functional Foods

Pubblicato sul Journal of Functional Foods un articolo su Tacle®, l'agrume calabrese nato dall'incrocio tra tarocco e clementina.

CALABRIA - [A pilot study on the nutraceutical properties of the Citrus hybrid Tacle® as a dietary source of polyphenols for supplementation in metabolic disorders] è il sottotitolo con cui si apre l'articolo pubblicato dalla rivista scientifica Journal of Functional Foods.
Nel 2018, in un contesto futuristico, nasce il progetto Tacle®, un agrume ottenuto dall'incrocio fra Clementina Monreal e Tarocco tetraploide: questo nuovo frutto sta acquistando nel tempo un'importanza crescente grazie al suo interesse commerciale e, soprattutto, grazie alle sue proprietà nutraceutiche.

Messaggio di Fine Anno del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Palazzo del Quirinale, 31/12/2020

Care concittadine e cari concittadini,
avvicinandosi questo tradizionale appuntamento di fine anno, ho avvertito la difficoltà di trovare le parole adatte per esprimere a ciascuno di voi un pensiero augurale.
Sono giorni, questi, in cui convivono angoscia e speranza.
La pandemia che stiamo affrontando mette a rischio le nostre esistenze, ferisce il nostro modo di vivere.
Vorremmo tornare a essere immersi in realtà e in esperienze che ci sono consuete. Ad avere ospedali non investiti dall'emergenza. Scuole e Università aperte, per i nostri bambini e i nostri giovani. Anziani non più isolati per necessità e precauzione. Fabbriche, teatri, ristoranti, negozi pienamente funzionanti. Trasporti regolari. Normali contatti con i Paesi a noi vicini e con i più lontani, con i quali abbiamo costruito relazioni in tutti questi anni.

Dal dizionario dialettale
accussì - avv., così, [lat. e x c u m - s i c].
stjavùccu - s. m., panno per avvolgere alimenti, salvietta.
fucàgna - s. f., focolare.

Orsomarso. Crolla un muro nel centro storico. Sgomberati tre nuclei familiari

NEWS - 09.12.2020
ORSOMARSO
 - Un muro di contenimento in pietra della lunghezza di circa 20 metri, in Via Pianetto vico III nel cuore del centro storico di Orsomarso, è crollato nella mattinata di oggi senza provocare fortunatamente danni alle persone. La segnalazione al Responsabile dell'Area tecnica comunale è stata effettuata telefonicamente alle 11:21 da un dipendente del Comune ed ha fatto scattare la procedura prevista dal Piano di emergenza di Protezione Civile.

ACLI TERRA CALABRIA: Distretti del Cibo, dopo la delibera di approvazione è tempo di avviare le procedure di selezione per l'individuazione.

CALABRIA - “L’assessore all’Agricoltura Gianluca Gallo ha mantenuto l’impegno nel fare approvare la Delibera di Giunta n. 282 sulla istituzione dei Distretti del Cibo in Calabria, un merito che riconosciamo per intero e che porta la nostra regione alla pari delle altre. Ora, però, è maturo anche il tempo per l’approvazione delle procedure di evidenza pubblica di selezionevalutazione e individuazione, necessarie per l’attuazione delle attività di riconoscimento dei Distretti del Cibo, in coerenza con le norme vigenti, per come stabilito nell’allegato A riguardante le Disposizioni Attuative per il riconoscimento dei Distretti in Calabria”.

Il gruppo consiliare Rinascita Democratica abbandona la seduta del Consiglio per protesta

ORSOMARSO - Il gruppo consiliare Rinascita Democratica ha abbandonato i lavori del Consiglio comuna-le svoltosi nella serata di lunedì 30 novembre scorso in segno di protesta contro la decisione della maggioranza di utilizzare la stanza del sindaco come locale di riunione del civico consesso. Si tratta di "una deci-sione presa a malincuore", hanno sostenuto nella dichiarazione fatta mettere a verbale in apertura di seduta. I consiglieri di opposizione Pio Giovanni Sangiovanni, Francesca Fortunato e Cosimo Galtieri, hanno motivato la loro scelta sostenendo che la sede scelta non è idonea ad ospitare il Consiglio comunale in quanto non rispetta quanto previsto dallo Statuto e dal Regolamento del Consiglio comunale.


Abystron.org


Add to Google