Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
17:53
Mercoledì
21/08/2019
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2009/Ambiente

AMBIENTE E NATURA


Natura viva
23/06/2009

Quel sibilo dimenticato nei pascoli di Monti di Orsomarso

(di Antonio Pappaterra)
Nella tradizione popolare e nell'immaginario collettivo gli orsomarsesi lo conoscono come "a serpa". Nemico dei contadini in quanto si introduceva furtivamente nei pollai e ingoiava le uova ed i pulcini piccoli; ma anche divoratore di topi e di altri animali infestanti della campagna. La tradizione vuole anche che se fissato direttamente e intensamente negli occhi, produceva un effetto ipnotico sulle vittime e anche sull'uomo che aveva una sensazione di stordimento e di paralisi (pgs).

Riappare il Cervone: in arte “mpastura vacca”. Storia e leggenda di rettili ancora a rischio estinzione. Aumentano gli avvistamenti nella Valle del Fiume Lao e nella Valle del Fiume Argentino. 

 guarda le foto

ORSOMARSO - Chi ha vissuto un pò di vita agreste ha avuto, sicuramente, la fortuna di un incontro particolare con il rettile più affascinante della storia rurale del Tirreno. Il Cervone, in arte “mpastura vacca”, ritorna ad animare la fantasia popolare dei monti dell'Orsomarso con quel sibilo che, per chi possedeva un pollaio, non si dimentica mai. Molti sono gli avvenimenti nella quale il Cervone è stato protagonista, questo serpente che ...

27/03/2009

Emozioni uniche ed irripetibili nelle immagini dalla valle dell'Argentino

ORSOMARSO - Il nostro sito, dopo la raccolta di P. Rotondaro, si arricchisce di nuovo materiale fotografico inedito inviatoci gentilmente da Vincenzo Malfone di Rotonda. Le immagini si riferiscono ad una escursione spettacolare effettuata nella valle del fiume Argentino, nei luoghi simbolo della natura selvaggia ed incontaminata dei monti di Orsomarso. La redazione del sito e l'Associazione Abystron ringraziano Vincenzo per la sua disponibilità e per la collaborazione offerta anche per il futuro.
Crediamo che questo sia uno dei modi migliori per trasmettere a tantissimi visitatori del sito le emozioni uniche ed irripetibili che si provano quando si affrontano escursioni memorabili in questo che, a buon diritto, può essere considerato un vero e proprio "tempio della natura".

Invitiamo pertanto tutti coloro che lo vorranno ad inviarci materiale fotografico che saremo ben lieti di pubblicare nella nostra Fotogallery www.abystron.org/pub/FotoGallery.aspx

Ecco alcune gallerie:
Foto di P. Rotondaro
Foto di V. Malfone

25/01/2009

La piena del Lao rompe gli argini in località Mercurio

Il fiume Lao in piena ha rotto gli argini in località Mercurio minacciando di inondare i terreni circostanti. Interrotta la strada. Intervento urgente della Provincia di Cosenza che invia due mezzi meccanici per eseguire lavori di alleggerimento della pressione delle acque sugli argini a rischio.

ORSOMARSO - La piena del fiume Lao ha fatto scattare nella mattinata di oggi l’emergenza al massimo grado. Sotto la pressione violenta delle acque un lungo tratto di arginatura in località Mercurio, sulla riva sinistra, ha ceduto minacciando di inondare le campagne prospicienti. A dare l’allarme sono stati i proprietari terrieri che fin dalle prime luci dell’alba hanno tempestato di telefonate tutte le autorità interessate, incontrando non poche difficoltà a trovare interlocutori pronti a dare risposte immediate.

Altri in questa sezione