Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
20:18
Giovedì
06/08/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/POLITICA LOCALE/La campagna elettorale/Elezioni al giro di boa

Orsomarso. La campagna elettorale per le amministrative è giunta al giro di boa. Ora il rush finale

ORSOMARSO - La campagna elettorale per l'elezione del sindaco e del Consiglio comunale di Orsomarso è giunta ormai al suo giro di boa. Tutti i candidati a sindaco hanno tenuto, infatti, i comizi di presentazione delle liste e a partire da adesso e per i prossimi 12 giorni le diverse compagini si concentreranno nel contatto diretto con gli elettori per convincerli a scegliere di votare per il proprio schieramento. Per quanto riguarda gli incontri pubblici in piazza Municipio, sia Stefano Sangiovanni, candidato a sindaco per la lista n. 1 Comune popolare, che Antonio De Caprio di Progetto Orsomarso e Angelo Paravati per la lista n. 3 Insieme è possibile, hanno tenuto discorsi abbastanza pacati e all'insegna del far play.

Particolarmente brillante è stato l'intervento di Stefano Sangiovanni il quale ha mostrato grande entusiasmo e chiarezza nell'esposizione dei contenuti programmatici della propria lista rimarcando, tuttavia, le nette differenze esistenti con le altre compagini e proponendosi come vera alternativa politica e di governo rispetto agli altri due concorrenti. Dal canto suo il candidato della lista n. 2 Antonio De Caprio ha sottolineato l'importanza della "condivisione" come elemento portante per la sua campagna elettorale, la proposta di governo e per la politica della propria compagine.

Molto atteso era il comizio di Angelo Paravati, svoltosi martedì 13 maggio alle ore 19, durante il quale il candidato della lista n. 3 "Insieme", ha spiegato le ragioni che lo hanno portato alla decisione di ricandidarsi alla carica di sindaco di Orsomarso, dopo varie legislature che lo hanno visto alla guida del Comune. Ha presentato i candidati sottolineando anche lui il fatto che in caso di vittoria non ci saranno nomine di assessori chiamati dall'esterno.

Un altro elemento politico che emerge in questa campagna elettorale, è la situazione che si è venuta a creare all'interno del Partito democratico che rischia di scivolare in aperta polemica, dopo il documento diffuso nei giorni scorsi, nel quale si comunicava che il Pd non è coinvolto in nessuna delle liste in competizione per il rinnovo degli organi di governo del Comune. Una dichiarazione che, in qualche modo, sconfessa la presenza di una candidata, espressione dei Giovani democratici, nella lista di Antonio De Caprio che, com'è noto, è il leader locale del club Forza Silvio. Mentre monta la discussione tutta interna al Pd, sono in molti gli elettori di quel partito che, anche in vista delle Elezioni Europee, chiedono indicazioni chiare da parte degli organismi dirigenti provinciali e regionale.

Prosegue, intanto, la campagna 2.0 della lista Comune popolare che proprio un giorno fa ha diffuso il video-messaggio di Elma Battaglia, che va ad aggiungersi a quelli di Valeria Gennari, Maddalena Stabile e Rosanna Colucci. Divulgata anche la parte saliente del discorso che Stefano Sangiovanni ha tenuto domenica 11 maggio in piazza Municipio.

Pio G. Sangiovanni
14/05/2014
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


7 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati