Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
10:37
Mercoledì
02/12/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Anno 2013/Alto Tirreno/Scuola calcio De Giorgio

Scuola calcio Pietro De Giorgio: Giovani e sport un binomio vincente

ALTO TIRRENO - Giovani e sport: alla scuola Calcio "Pietro De Giorgio"il binomio è sempre stato al centro di tutte le attività. La convinzione è quella che la pratica sportiva e il calcio possano offrire "insieme" importanti opportunità in termini di educazione e benessere psico-fisico. Per perseguire, allora, tale obiettivo con maggiori stimoli, la scuola calcio intitolata al fantasista del Crotone ha avviato una serie di iniziative ed attività "ludico-formative" finalizzate al coinvolgimento attivo dei giovani e delle loro famiglie. Quest'anno, infatti, i campioni provinciali categoria giovanissimi, guidati dall'esperto tecnico Maurizio Ricci, parteciperanno al Campionato regionale della medesima categoria con squadre di grande blasone.

Domenica 13 ottobre è iniziato il campionato provinciale giovanissimi e la De Giorgio ha calato una manita contro il Cittadella. Oltretutto, nella scuola calcio tirrenica, una delle poche del comprensorio ad essere riconosciute ufficialmente dalla Figc, è rimasto invariato l'organigramma societario alla cui guida c'è sempre Antonella Casabella, mentre il ruolo di direttore tecnico è stato affidato ad Antonio Auriemma. Lo staff tecnico, invece, ha subito dei profondi cambiamenti. Ne sono entrati a far parte l'esperto e qualificato mister Angelo Tribuzio di Belvedere Marittimo, Piero Maiorano, e infine il forte attaccante Alessandro Tarallo (ex Bovalinese, Praia, Verbicaro, Talao e la scorsa stagione in forza all'Orsomarso).

Per la stagione in corso la "De Giorgio" ha inaugurato, nei scorsi giorni e dopo Scalea, Verbicaro e Grisolia, un altro punto scuola-calcio a Belvedere Marittimo. Non sarà l'ultimo, però, visto che nei prossimi mesi ne verranno aperti altri in cui verranno aggregati numerosi ragazzi. Inoltre, la scuola calcio ha tra i suoi obiettivi: la programmazione di tornei e stage, il poter offrire occasioni di gioco spontaneo da cui attingere esperienze motorie e morali significative, oltre che di dare il miglior avviamento alla pratica del gioco del calcio rispettando le diverse esigenze fisiologiche, psicologiche e pedagogiche di ciascun allievo. Infine, la "De Giorgio"invita tutti i genitori a prendersi cura della salute dei ragazzi, poiché soloattraverso una crescita armoniosa del corpo possono emergere adulti sani e forti e certamente persone più sicure e felici di sé.

Valerio Palombino
15/10/2013
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

Allegati