Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
17:14
Venerdì
07/10/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2008/Cronaca/Concerto per san sebastiano/Salvatore Sangiovanni

Salvatore Sangiovanni

Salvatore Sangiovanni

Gli Studi
Inizia gli studi pianistici nel 1996 sotto la guida del Maestro Josè Lepore, con cui tutt’ora si perfeziona.
Consegue la laurea alla Royal Schools of Music di Londra con il patrocinio di sua Maestà La Regina d’ Inghilterra e il Principe dil Galles.
Frequenta diversi corsi di perfezionamento organizzati dal CAM (Centro Attività Musicale) di Praia a Mare (CS), tenuti dai docenti : Mikhail Petukhov, Tatiana Levitina, Maria Teresa Carunchio, Mirta Herrera, Valery Voskobojnikov, Giuseppe Maiorca, Alessandro Drago, Joaò Carlos Parreira , Cristina Cimagalli, Alexander Hinchev, Carlo Crivelli.

I Concerti
Ha tenuto concerti sotto il patrocinio di diverse associazioni musicali, Pro Loco e Comuni quali: Tortora (CS), Praia a Mare, Santa Maria del cedro (CS), Belvedere Marittimo (CS), Montalto Uffugo(CS) - Festival Leoncavallo - (con il suo concerto per pianoforte e orchestra Op. 15), Maratea (PZ), Priverno (LT), Acri (CS), Ginevra (Svizzera), Gallodoro (ME).
Ha suonato come solista nell’ orchestra del Festival “Suoni, Colori, Sapori…” (Priverno) diretto dal Maestro Luciano Cerroni.
Nel Luglio 2005 suona alla presenza dell’ ambasciatore d’Israele Ben Hur e del vescovo Monsignor Domenico Crusco.

I Concorsi
È stato premiato nei seguenti concorsi pianistici;
Amadeus (Taranto) 1998 (3° premio),
Città di Grottaglie 1999 (2° premio),

Internazionale Palestrina (Manduria) 1999 (2° premio),
Città di Brindisi 2000 (2° premio, 1° non attribuito),
Robert Schumann (Messina) 2001 (2° premio, 1° non attribuito),
Città Bianca Ostuni 2002 (2° premio, 1° non attribuito),
Internazionale Beethoven e i classici (SA) 2002 (1° premio),
Città di Valentino (Castellaneta) 2003 (3° premio),
Premio pianistico Internazionale Giuseppe Terracciano (Giffoni Sei Casali) Salerno, 2004 (1° premio),
The Brass Collection (Cosenza) 2005 (3° premio),
Premio pianistico Città di Avezzano (L’Aquila) 2006 (1° premio assoluto),
Premio Placido Mandanici Città di Barcellona (ME) 2007 (2° premio in composizione) (Con Toccatina per pianoforte e orchestra Op. 11).

Curiosità.
Nell’ Agosto 2005 si è presentato in veste di compositore, eseguendo in pubblico il suo Studio per oboe e pianoforte Op. 6 e il Trio per pianoforte, oboe e violoncello Op. 5 esibendosi con l’oboista Orlando D’ Achille e con la violoncellista Daniela Mammuccari, ottenendo vasti consensi di critica e di pubblico.
Prossimamente terrà dei rècitals alla Sala Aldo Ciccolini di Napoli, Portici (NA) e in provincia dell’Aquila.
E’ attualmente impegnato nel musicare l’opera I Canzùni i Malarràzza del noto scrittore, poeta - saggista e drammaturgo calabrese Franco Galiano.
Su di lui hanno scritto le seguenti testate giornalistiche: Calabria Letteraria, Monti Lepini (LT), La Provincia, La Gazzetta del Sud, Calabria Sette, l’Eco di Basilicata, diversi quotidiani della Rep. Ceca, Calabria Ora, Il Quotidiano.
E’ stato intervistato da varie emittenti radiofoniche.
Ha partecipato alle trasmissioni delle seguenti emittenti locali: TEN, Telediamante, TELEITALIA, eseguendo proprie composizioni.
Di recente ha diretto l’orchestra Città Aperta nel Conservatorio dell’Aquila, all’interno della master class di musica da film tenuta dal M° Carlo Crivelli.
Ha diretto e inciso sue composizioni in estemporanea alla proiezione dei film "Il Principe di Homburg" e "L’Uomo dal fiore in bocca" (regia di M. Bellocchio).
E’ fondatore, assieme ad altre personalità, dell’orchestra da camera I Cameristi di Laos.

Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati