Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
02:25
Mercoledì
11/12/2019
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Mondo/2009/Acqua sulla luna

E' ufficiale: l'acqua è presente anche sulla Luna

SPAZIO - Fino a ieri abbiamo pensato al nostro satellite naturale come un mondo desolato e asciutto. Ma la Luna conservava un segreto di milioni di anni che oggi è stato rivelato. Si apre così un nuovo capitolo della comprensione del corpo più grande che accompagna la Terra nel suo moto intorno al Sole.

I dati preliminari ricevuti dal Lunar CRater Observation and Sensing Satellite (LCROSS), il satellite che un mese fa ha lanciato un proiettile contro il cratere Cabeus nei pressi del polo sud della Luna per studiarne i getti di polvere e gas prodotti dalla collisione, mostrano senza ombra di dubbio che sotto lo strato superficiale di quella regione, la quale non riceve un raggio di Sole da milioni di anni, è custodita una quantità considerevole di acqua.

Attraverso questa eccezionale scoperta si potrà indagare nei misteri profondi che concernono la formazione dei pianeti e quindi del Sistema solare. Le regioni in ombra della Luna sono come trappole fredde che raccolgono e conservano il materiale. Sarà quindi come aprire la porta di una stanza rimasta chiusa e sigillata da milioni di anni.

Nuova luce si abbatte anche sulla questione della presenza di acqua nel Sistema solare, elemento essenziale alla nascita di forme di vita, la quale potrebbe essere più comune e ampiamente distribuita nello spazio di quanto prima si potesse sospettare. Inoltre, acqua e altre sostanze rilevate possono rappresentare una importante risorsa potenziale da utilizzare nelle future missioni lunari.

Adesso il team di scenziati del LCROSS, di cui fa parte anche l'italiano Antony Colaprete, si concentrerà nei dati forniti dagli strumenti spettroscopici del satellite che attraverso l'esame della luce emessa e assorbita dal materiale lunare sollevato ne svelerà con precisione la sua composizione chimica.

 

Stefano Sangiovanni
14/11/2009
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati