Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
05:38
Sabato
29/04/2017
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Anno 20017/Liceo Metastasio

Open data al Metastasio di Scalea. Gli studenti protagonisti per una cittadinanza attiva e consapevole

SCALEA - Anche quest'anno il Liceo "P. Metastasio" di Scalea ha aperto le sue porte all'Open data day. Un evento molto importante che coinvolge in modo sempre più impegnativo ed interessato gli studenti delle classi del secondo biennio e dell'ultimo anno, con risultati molto significativi sia per i contenuti che si riescono a sviluppare, che per il livello di consapevolezza in termini di educazione ad una cittadinanza attiva e responsabile.

All'incontro, che si è svolto giovedì 9 marzo 2017 nell'Aula Magna Mario Naccarato della storica istituzione scolastica superiore, hanno partecipato il sindaco di Scalea Gennaro Licursi, Andrea Fama esperto di Open data, Mauro Di Marco per il Forum ambientalista del Tirreno, Alfonso Laregina per Italia Nostra, mentre ha fatto gli onori di casa la Dirigente del Metastasio Filomena D'Amante. A coordinare i lavori, molto intensi e coinvolgenti, è stato incaricato Angelo Serio dell'Associazione "Gianfrancesco Serio" (amici di ASOC) e da sempre impegnato in iniziative di promozione sociale e della cultura della legalità, attraverso varie attività sull'intero territorio del comprensorio alto tirrenico.

Ma i veri protagonisti sono stati, come sempre, gli studenti i quali hanno saputo porre sul tappeto le questioni più stringenti connesse con la promozione e la diffusione della cultura degli open data, spaziando su tutte le tematiche connesse con gli obblighi da parte delle istituzioni presenti sul territorio e a tutti i livelli, di fornire informazioni corrette e puntuali ai cittadini attraverso i canali non solo tradizionali, ma soprattutto all'interno dei siti istituzionali utilizzando quella che sempre più si sta affermando come comunicazione social della Pubblica amministrazione. Insomma una richiesta ineludibile di spazi di democrazia e di diritto di accesso come forma di partecipazione e controllo del cittadino.
Per gli studenti del Metastasio impegnati direttamente nel progetto di OpenCoesione, è stata anche l'occasione per presentare ed illustrare i contenuti ed i risultati del lavoro svolto con il supporto dei docenti referenti.

Pio G. Sangiovanni
10/03/2017
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati