Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
09:18
Domenica
05/12/2021
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Anno 2013/Notizie/Promozione nicolese

La Sannicolese vince il Campionato e centra la storica promozione nella categoria superiore

PER LA REDAZIONE SPORTIVA Valerio Palombino

SAN NICOLA ARCELLA (Cs) - La Sannicolese ci ha messo due vite per arrivare alla vittoria del campionato. La prima lunga undici partite, quella del girone d'andata, è stata una battaglia contro i propri traumi e i propri limiti; nella seconda, durata altrettanto, la Sannicolese si è svestita della vecchia pelle ed è volata via leggera. La prima vita comincia il 28 ottobre 2012, primo match del campionato e subito una gara importante: Sannicolese - Terme Luigiane, subito contro un pretendente ai play-off, non c'è test migliore per tarare le nuove ambizioni. "Specchio specchio delle mie brame ...". Il responso: la Sannicolese è una squadra che ancora dovrà crescere se vuole ambire ai play-off. Alla seconda gara stagionale arriva una dura lezione al comunale di Malvito 4-1. Le successive vittorie contro Tortora (3-1), Verbicaro (3-5), Altomonte (6-2), danno solo un'illusione che la squadra sia in crescita arrivano infatti due pareggi deludenti con Marcellina e Santa Domenica entrambi (1-1). Nelle ultime due gare dell'anno solare la Sannicolese cade per ben due volte la prima con un sonoro (4-1) a Tarsia e la domenica successiva 2-0 a Spezzano contro i Campioni.

La classifica parla chiaro; la Sannicolese è sesta in classifica a -5 dalla vetta ma anche a +5 punti sulla penultima posizione occupata dal Diamante. A questo punto la dirigenza decide di risollevare dall'incarico l'allenatore Mimmo Mirengo, per i scarsi risultati ottenuti. Prenderà il suo posto l'esperto Walter Tarantino che ha già allenato la Sannicolese in passato. I risultati del lavoro di Tarantino cominciano a fruttare, infatti nelle prime due gare della sua gestione arrivano due vittorie contro Diamante per 9-2 e Atletico Altomonte per 0-3. La Sannicolese viaggia verso Guardia come un'ultima spiaggia: 27 gennaio 2013. De Lia porta subito in vantaggio la Sannicolese, ma dopo appena un minuto arriva il pareggio di Crocco. Per 53' la Sannicolese è a -5 dalla vetta. Poi dal 31' al 76' cadono i quarantacinque minuti più importanti dell'intero campionato. In quarantacinque minuti passa da -5 a +1. Ma non è solo per la classifica che la trasferta di Guardia è fondamentale. E' lì che la squadra cambia pelle. La Sannicolese cambia faccia e costruisce a raffica e Eugenio Liporace prima timbra il sorpasso e poi serve a De Lia il pallone della definitiva vittoria sorpasso di persona. Nella partita successiva la Sannicolese batte per 2-1 il Malvito con un gol nell'ultimo minuto di gioco da parte di Eugenio Liporace, ma a Guardia è già nata la farfalla che verrà: più qualità in mediana con Umberto Posco, tridente che allarga il campo alle spalle di De Lia, e nuova personalità. Nell'anticipo di sabato 9 febbraio arriva l'ultima sconfitta stagionale per 3-1 sul campo del Tortora. Dopo un turno di riposa il campionato riprende e la Sannicolese travolge per 9-1 il malcapitato Verbicaro.

La seconda vita inizia ad Altomonte. Non è una partita facile, la Sannicolese vince per 2-1 ma s'intuisce che è iniziata una nuova era. Il 10 marzo si presenta di il Marcellina; ma dentro le stesse maglie trova un'altra Sannicolese. Quello vecchia, impaurita del match d'andata, si sarebbe accontentato dello 1-1, ma al 91' ecco una capolavoro tecnico di De Lia che scavalca Scorzo con un perfetto pallonetto sfruttando alla perfezione l'assist di E. Liporace. A Santa Domenica Talao vittoria per per 0-4 e da quel momento comincia il testa a testa contro i Campioni. Contro il Tarsia la Sannicolese spreca tanto ma una doppietta di Claudio Fazzolari e un gol di Lentini, spianano la strada verso la vittoria.

Il 7 aprile i Campioni si presentano a San Nicola con quattro punti di vantaggio proprio sulla Sannicolese, spinta da un numeroso pubblico i padroni di casa vincono per 1-0 con un gol di Paesano e si portano a -1 dalla vetta. Ora tutti ci credono, poiché la domenica successiva i Campioni sono attesi dall'ostico impegno di Tarsia in piena bagarre per i play-off.
Con la vittoria di Diamante grazie ad una tripletta di C. Fazzolari e la contemporanea sconfitta dei Campioni a Tarsia avviene il sorpasso in vetta alla classifica
A questo punto si comincia già a festeggiare, ma nessuno lo dice, mentre si prepara a puntino la coreografia dell'appuntamento casalingo con l'Atletico Altomonte che si presenta a San Nicola Arcella rimaneggiato ma che onora sportivamente l'impegno. Domenica 21 aprile 2013 è sicuramente una data storica per il gioco del calcio a San Nicola: una coreografia perfetta di un pubblico straripante e festoso, perfetto anche il numero dei goal, sei, segnati allo sportivissimo Atletico Altomonte. Alle ore 17.38 il fischio finale. La festa può iniziare! ed è festa vera al campo e in tutto il paese.
La squadra continua ad allenarsi a ranghi compatti in vista del minitorneo che si disputerà a metà maggio fra le quattro reginette della Terza categoria della Provincia. Anche in questo caso non si fanno proclami, ma un ulteriore successo sarebbe come mettere la classica ciliegina sulla torta di un anno da incorniciare.

LA SOCIETA'

PRESIDENTE: Luigi Caparrotta
PRESIDENTE ONORARIO: Mauro Colantonio
VICE PRESIDENTE: Domenico Osso
CASSIERE: Pasquale Lacco
DIRETTORE GENERALE: Gennaro Grosso Donato
SEGRETARIO: Mariano Rizzutti
CONSIGLIERI: Simone De Lia, Antonio Sangineto, Giacinto Avallone
LA FORMAZIONE
PORTIERI: Simone Longo, Pierluigi Liporace
DIFENSORI: Marco Forestieri, Gennaro Paesano, Francesco Nigro, Angelo Osso, Stefano De Lia, Ciro Vivona, Vincenzo Russo, Cristian Sandolo
CENTROCAMPISTI: Giuseppe Franco, Vincenzo Fazzolari, Umberto Posco, Eugenio Liporace, Alessandro Spagnolo, Sandro Mammì, Guido Mammoliti, Francesco Palma, Stefano Presta, Alessandro Tarantino
ATTACCANTI: Michele De Lia, Claudio Fazzolari, Giuseppe Lentini, Nazario Fiume
ALLENATORE: Walter Tarantino

 

27/04/2013
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2013/4/635026851510656640_da sinistra il presidente onorario, il segretario e il presidente.jpg
La dirigenza
La dirigenza
Thumbnail image for /public/upload/2013/4/635026854526262340_Festeggiamenti 2.jpg
I festeggiamenti
I festeggiamenti
Thumbnail image for /public/upload/2013/4/635026857763897869_Tarantino allenatore della Sannicolese.jpg
L'allenatore Tarantino
L'allenatore Tarantino
In questa sezione