Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
07:47
Giovedì
26/11/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2013/Notizie/Incendio alla Serra

Emergenza incendi ad Orsomarso. Le fiamme distruggono alcuni ettari sul monte Serra

ORSOMARSO - E' tornato l'incubo incendi a Orsomarso. Favorite dalla stagione secca e dal forte caldo, le fiamme, che si sono sviluppate intorno alle 11 di stamattina sul versante est del monte Serra di fronte al borgo di Orsomarso, ricadente nel perimetro del Parco nazionale del Pollino, hanno immediatamente investito un vasto fronte di terreno cespuglioso e di bosco di quercia e ceduo misto. Una colonna di fumo si è alzata nel cielo velando la luce del sole, mentre una pioggia di cenere raggiungeva il centro abitato.

L'opera della squadra del servizio antincendio boschivo, portatasi nella zona, è riuscita ad evitare che le fiamme investissero un boschetto di pini, anche se la natura impervia e la forte pendenza della zona interessata ha reso necessario l'intervento di un elicottero del servizio di protezione civile che ha iniziato ad effettuare i lanci di acqua intorno alle 13,30 andando avanti per circa tre ore del pomeriggio, fino a che gli ultimi focolai venivano spenti.

Il bilancio di questo sinistro che è da ritenersi di natura dolosa, è di alcuni ettari di territorio completamente distrutti dalle fiamme e la preoccupazione che questo possa essere soltanto l'assaggio dell'azione criminale che soltanto menti malate possono concepire ai danni del paesaggio naturale, creando danni incalcolabili per l'ecosistema.

Pur chiedendo l'intensificarsi dei controlli e della vigilanza, al fine di prevenire e magari assicurare i responsabili alla giustizia, tutti sperano nel benefico soccorso del cielo, con l'arrivo della pioggia che interrompa finalmente il periodo di caldo e siccità.

Pio G. Sangiovanni
19/08/2013
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati