Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
08:46
Giovedì
26/11/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2013/Notizie/Udienza dal Papa Francesco

Una delegazione di orsomarsesi con la Banda musicale in udienza da Papa Francesco

ORSOMARSO (Cs) - Il prossimo 4 settembre sarà una data che la comunità di Orsomarso - piccolo borgo ai piedi del Parco del Pollino - ricorderà a lungo. Infatti, la Banda Musicale , intitolata al compianto maestro "Francesco Salerno", scomparso nel 2001, ed una nutrita delegazione di orsomarsesi sarà ospite nell'udienza generale del mercoledì con Papa Francesco. Non è la prima volta che il complesso bandistico presiede ad un'udienza del Pontefice in Piazza San Pietro. La prima volta fu il 2 aprile del 2003, quando un nutrito gruppo di cittadini guidati dal sindaco dell'epoca e dall'allora parroco don Antonello Pandolfi, parteciparono all'udienza del Santo Padre al quale consegnarono dei prodotti tipici dell'Alto Tirreno cosentino, un cd sul Comune di Orsomarso e una pergamena in ceramica.

Quest'anno da Orsomarso alla volta di Roma partiranno circa 215 persone, guidati dal primo cittadino Paola Candia e dal parroco don Mario Spinicci. L'associazione porterà alcuni doni in regalo come olio locale, vino, salsicce, soppressata, capicollo, pancetta, ‘nduja e tante altre specialità calabresi. Inoltre, dopo l'udienza generale la banda musicale e tutti i partecipanti saranno ricevuti in udienza al Campidoglio, dal sindaco di Roma Ignazio Marino. Un evento che sicuramente la comunità del Parco del Pollino non dimenticherà facilmente. La banda e l'intera delegazione orsomarsese partirà in pullman nelle prime ore della notte di mercoledì alla volte della capitale, e cercherà di allietare il Pontefice con la propria musica, in questi giorni resi tristi dal conflitto in Siria.

Nell'imminenza dell'importante evento il presidente del complesso bandistico Angelo Salerno esprime tanta soddisfazione. Ecco le sue dichiarazioni: «E' per noi motivo di grande soddisfazione essere ricevuti dal Papa - afferma Salerno - e questo viaggio a Roma sarà anche l'occasione per stringere amicizia e stare insieme. Allieteremo Piazza San Pietro con marce sinfoniche e marce pontifici che di solito - continua Salerno - si suonano durante le manifestazioni papali. Oltre ai numerosi cittadini di Orsomarso che non vogliono mancare a questo appuntamento, si prevede inoltre un presenza di circa ottomila persone in quanto sarà la prima udienza generale dopo la pausa estiva. Questo evento è stato voluto fortemente dalla banda che in sinergia con don Mario Spinicci è riuscita ad organizzarlo. Vorrei ringraziare il parroco poiché grazie alla sua mediazione siamo riusciti a prendere contatti con la Santa Sede e siamo riusciti ad organizzare questa esperienza dinnanzi a Papa Francesco. Infine - conclude Salerno - vista la difficile situazione politica e sociale nel nostra nazione, il complesso bandistico cercherà di portare una ventata di allegria».

Valerio Palombino
02/09/2013
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2013/9/635137382268908158_foto-0042.jpg
La banda musicale di Orsomarso in una posa di alcuni anni fa
La banda musicale di Orsomarso in una posa di alcuni anni fa