Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
19:45
Lunedì
23/09/2019
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/TERZA CATEGORIA 2010-11/XIII Giornata

Orgoglio Orsomarso. Sotto di due reti l'ASD recupera e sfiora la vittoria

Grande prova di carattere da parte dell'ASD Orsomarso che, in svantaggio di due goal al 25° del secondo tempo, riesce a reagire e con un travolgente forcing pareggia con una doppietta dell'incontenibile De Lia e sfiora addirittura la vittoria. Con questo risultato, sostanzialmente giusto, nulla cambia al vertice della classifica che vede appaiate a quota 26 proprio l'Orsomarso e il Fagnano. Prova di maturità e grande sportività e fair play da parte di entrambe le squadre.

ORSOMARSO - Straordinaria rimonta dell'Orsomarso che sotto di due reti riesce a riagguantare il pareggio con il Fagnano, rischiando addirittura di vincere la partita. Nei primi minuti le due squadre si studiano; al 11' palla gol per il Fagnano con il pallone che termina al lato. Due minuti più tardi ancora Fagnano con Mondello che va vicino al vantaggio, Nepita si oppone con una gran parata. Al 14' è Bottone per i padroni di casa che con un tiro cross impegna il portiere Caprino, leggermente fuori posizione, che riesce a deviare in corner. Dal 19'al 24'il gioco viene interrotto per un fallo ai danni del capitano orsomarsese: Angelo Nepita.

Ripreso il gioco l'Orsomarso va vicino al vantaggio con Fontaine. Al 33' De Lia vicino al vantaggio, ma è ancora il portiere ospite ad opporsi con una gran parata. Al 41' Orsomarso vicinissima alla segnatura con De Lia che è bravo a destreggiarsi in area e a tirare a colpo sicuro: palo clamoroso! E con questa azione si conclude il primo tempo. All'inizio del secondo tempo il Fagnano scende in campo determinato ed al 52' trova il vantaggio con De Rose che sugli sviluppi di un calcio piazzato devia in rete approfittando anche di una dormita della difesa orsomarsese. I padroni di casa cercano in tutti i modi di agguantare il pari rovesciandosi in forcing nella metà campo avversaria ma è il Fagnano a siglare il 2 a 0 con Mondello che con un pallonetto scavalca l'estremo difensore Marco Nepita apparso, nell'occasione, fuori posizione.

A questo punto il mister Nepita effettua alcuni cambi che incideranno in maniera decisiva sulle sorti della partita: il primo avvicendamento è fra il giovane Bottone al quale subentra Spingola. L'ASD Orsomarso continua a spingere e al 68' De Lia si fa trovare all'appuntamento con il pallone su una punizione ben calciata da E. Rotondaro e con un colpo di testa accorcia le distanze, portando il risultato sul 1-2. Da questo momento in poi l'Orsomarso, che effettua altri due cambi (Corbelli e Posteraro al posto di Emanuele e Matteo Rotondaro, cinge d'assedio l'area ospite. Al 82' Posteraro impegna Caprino che respinge in corner. All'84' pareggio di De Lia che con una grande azione personale, prende palla al vertice destro dell'area di rigore, dribbla il suo diretto avversario e insacca con un preciso diagonale che non lascia scampo al pur bravo portiere ospite. È il 2 a 2 che scatena un incontenibile entusiasmo fra i giocatori e il pubblico.

L'Orsomarso non si accontenta e intravede la possibilità di far sua l'intera posta. All'86' clamorosa traversa di Spingola dopo una bella azione personale conclusa con un delizioso pallonetto. Ed è ancora Spingola che 89' si divora letteralmente l'ultima clamorosa occasione, passando il pallone invece di tirare in porta. Con questo pareggio Orsomarso e Fagnano rimangono in testa alla classifica appaiate a 26 punti. Il prossimo impegno per l'Orsomarso sarà a San Lucido in un testa-coda contro i Falchi Rossi Falconara.

La gara vista oggi pomeriggio al comunale di Orsomarso ha chiaramente dimostrato che entrambe le squadre meritano il posto occupato in classifica, sia per l'organizzazione del gioco che per la grande correttezza ed il fair play dimostrato durante tutta la gara, condotta con grande gagliardia ma senza mai oltrepassare i limiti della sportività. Sicuramente è stata una splendida giornata di sport.

FORMAZIONE: 4-4-2
Nepita M., Blundi, Farace Gianni, Nepita F., Rotondaro A., Fontaine, Nepita A., Rotondaro M., Bottone, De Lia, Rotondaro E.

A DISPOSIZIONE
Posteraro, Spingola, Corbelli, Bencardino, Galtieri, Pappaterra, Farace Gabriele.

XIII GIORNATA: I RISULTATI

 

Cleto – S. Agata d'Esaro 3-3

Marcellina – S. Domenica 0-1

Orsomarso – Fagnano 2-2

Malvito - Diamante 2-1

Valerio Palombino
30/01/2011
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2011/1/634320147786080124_esultanzapareggio2.jpg
L'esultanza dei giocatori dopo il goal del pareggio
L'esultanza dei giocatori dopo il goal del pareggio
Thumbnail image for /public/upload/2011/1/634320150313672273_Occasione1.jpg
Occasione per De Lia con grande risposta del portiere ospite
Occasione per De Lia con grande risposta del portiere ospite
Thumbnail image for /public/upload/2011/1/634320151145218807_palodelia.jpg
De Lia tira a colpo sicuro ma è il palo a negare il goal
De Lia tira a colpo sicuro ma è il palo a negare il goal
Thumbnail image for /public/upload/2011/1/634320152110055790_palospingola.jpg
La clamorosa traversa di Spingola a portiere battuto
La clamorosa traversa di Spingola a portiere battuto
Thumbnail image for /public/upload/2011/1/634320152943800454_fischiochiusura.jpg
Il fischio di chusura della partita
Il fischio di chusura della partita
Thumbnail image for /public/upload/2011/1/634320155541613610_primogoalorsomarso.jpg
L'azione del primo goal dell'ASD
L'azione del primo goal dell'ASD
In questa sezione