Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
15:46
Giovedì
12/12/2019
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2007

ANNO 2007


Anno 2007

31/12/2007

Napolitano ha sciolto il Cons. comun. di Orsomarso

ORSOMARSO - Con Decreto del Presidente della Repubblica 21 novembre 2007 pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 4 dicembre 2007 il Consiglio comunale di Orsomarso è stato sciolto. Il provvedimento è stato notificato a tutti i consiglieri comunali che erano già stati sospesi dalla carica dal prefetto di Cosenza che aveva nominato Commissario prefettizio la dott.ssa Francesca Pezone con tutte le funzioni spettanti al Consiglio comunale, alla Giunta e al sindaco. Come si ricorderà, il motivo dello scioglimento del civico consesso che era stato rinnovato nel giugno del 2004...
Nel link allegato il testo integrale del Decreto
27/11/2007

Dall'Unical riconoscimento per la Salvo D'Acquisto

ORSOMARSO - Selezionato anche un lavoro prodotto dai ragazzi della scuola Media di Orsomarso fra le 12 istituzioni scolastiche calabresi che hanno partecipato al II Convegno nazionale ‘’Matematica e computer’’ svoltosi il 23 novembre scorso presso l’Aula magna dell’Università della Calabria e che ha avuto come significativo titolo ‘’Giornata di lavoro con gli studenti protagonisti’’. La manifestazione è stata organizzata dal Centro interdipartimentale di Ricerca didattica dell’ateneo calabrese ed ha rappresentato il momento conclusivo di un percorso che ha coinvolto tutte le...

09/11/2007

Consiglio sospeso. Commissario è Francesca Pezone

ORSOMARSO - Il Consiglio comunale di Orsomarso da 3 giorni è formalmente sospeso e la gestione provvisoria è stata affidata al Viceprefetto Aggiunto Francesca Pezone, nominata Commissario Prefettizio. Il provvedimento che era ormai atteso e abbastanza scontato, è stato assunto dal Prefetto di Cosenza con decreto datato 3 novembre ’07 e notificato a tutti i componenti del civico consesso nella giornata di martedì 6 novembre scorso. L’autorità di Governo della Provincia di Cosenza nel proprio atto ha innanzitutto richiamato il fatto che il Consiglio comunale di Orsomarso non ha provveduto entro i termini di legge...
30/10/2007

Si è insediato al Comune il Commissario ad Acta

ORSOMARSO - È giunto al Comune di Orsomarso il Commissario ad Acta nominato dal Prefetto di Cosenza in seguito alla mancata approvazione del riequilibrio di bilancio da parte del Consiglio comunale. Domenico Giordano, questo il nome del funzionario dell’autorità di Governo, è giunto ieri mattina di buon ora e si è immediatamente attivato per predisporre l’approvazione degli atti rimasti in sospeso. Adempimenti per i quali il Prefetto aveva già diffidato il civico consesso il 4 ottobre scorso a provvedere entro 20 giorni pena...
26/10/2007

Per Pappaterra è una nuova alba per Orsomarso

Proseguono le reazioni sulla caduta di Angelo Paravati e della sua Amministrazione comunale dal governo di Orsomarso. Proponiamo oggi l'intervento di Antonio Pappaterra che abbiamo ripreso da un commento al primo articolo con il quale abbiamo dato la notizia dell'epilogo poco brillante e anticipato dell'ultima gestione Paravati.
ORSOMARSO - L’alba orsomarsese del 25 ottobre è stata radiosa. Dopo 30 anni di gestione Paravati al Consiglio comunale, il senso di libertà, per alcuni cittadini è stato assoluto. Da più parti sono usciti commenti e prese di posizioni che non hanno lasciato...
25/10/2007

De Caprio: è il fallimento totale di Paravati

ORSOMARSO - Davvero ingloriosa la fine che si appresta a fare la quarta amministrazione guidata da Angelo Paravati al Comune di Orsomarso. Eletta il 13 giugno del 2004 per un pugno di voti, undici, è stata un’esperienza travagliatissima, con continue crisi e colpi di scena determinati dai contrasti profondi all’interno della squadra degli assessori, rispetto ai quali il sindaco non è riuscito ad impostare una linea coerente di gestione amministrativa dell’Ente, un progetto capace di guardare oltre le beghe quotidiane che invece hanno finito per avere il sopravvento determinando un vero e proprio fallimento politico e amministrativo...
Sezione correlate