Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
12:40
Lunedì
05/12/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2008/Cronaca/Opuscolo santi medici

Opuscolo sul culto dei Santi Medici a Orsomarso

ORSOMARSO - Il culto dei santi medici Cosma e Damiano a Orsomarso, nella storia e nella pietà popolare. È questo il titolo dell’opuscolo che sarà presentato mercoledì 20 agosto ’08 alle ore 18 nella chiesa parrocchiale San Giovanni Battista di Orsomarso e che rappresenta un primo tentativo organico di ricostruzione storica dell’antica e riservata cappella dedicata ai santi medici, ubicata all’estremità Est del centro storico, in via S. Croce. Il lavoro è stato curato da Pio G. Sangiovanni che da anni svolge un’attività di ricerca storica su materiale di archivio in gran parte inedito, con particolare riferimento ai documenti conservati nell’archivio parrocchiale di Orsomarso.

L’opuscolo dedicato ai santi medici Cosma e Damiano è stato strutturato in due parti: dopo l’introduzione del parroco don Antonello Pandolfi, la prima comprende un paragrafo dedicato alle origini e diffusione in Occidente del culto dei santi anàrgiri, seguito dalla descrizione delle caratteristiche architettoniche e costruttive della cappella di Orsomarso con i riferimenti ai documenti, in gran parte visite pastorali dei vescovi della diocesi di Cassano, dalla quale fino alla seconda metà del secolo scorso dipendeva la parrocchia San Giovanni Battista di Orsomarso. Di particolare interesse è la ricostruzione storica, con tanto di immagini d’epoca, degli aspetti riguardanti la tradizione del culto e del complesso dei riti che si svolgeva attorno alla piccola cappella di via Santa Croce e culminavano alla fine di settembre con la festività religiosa.

Un racconto che fa emergere gli aspetti più caratteristici e affascinanti della pietà popolare nei quali, come spesso accade in questi casi, sacro e profano si mescolano, in simbologie e formule rituali le cui radici affondano nelle origini stesse del culto dei san Cosma e Damiano. La seconda parte dell’opuscolo propone una raccolta di preghiere e canti, anche in dialetto di Orsomarso, che rappresentano una componente fondamentale della devozione verso i santi medici nel piccolo centro dell’entroterra alto tirrenico. Alla presentazione interverranno il parroco di Orsomarso don Antonello Pandolfi, il vicario per la pastorale mons. Cono Araugio e il curatore dell’opuscolo Pio G. Sangiovanni.

19/08/2008
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati