Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
20:15
Sabato
19/09/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Precedenti/Parco del Pollino/Brucia il Pollino

In fumo 20 ettari di boschi sul Pollino

Anche oggi per il Parco nazionale del Pollino è stata una giornata nera a causa di violenti incendi che si sono sviluppati nell’area di Campotenese dove già nella giornata di ieri le fiamme hanno mandato in fumo una pineta ed una area vasta circa 20 ettari, di bosco ceduo e faggeta in prossimità della strada per Ruggio, sul massiccio del Pollino vero e proprio.
Per tutta la mattinata si è assistito ad un andirivieni di aerei canadair del servizio antincendio che facevano rotta fra la montagna ed il mar Tirreno sorvolando la valle del fiume Lao e l’abitato di Scalea, per rifornirsi d’acqua che scaricavano sui roghi particolarmente violenti favoriti anche dalla stagione secca e dal clima caldo.
Lo stesso Presidente dell’Ente di gestione dell’area protetta Francesco Fino si è recato personalmente sul posto per sovrintendere alle operazioni di spegnimento che sono state, comunque, rapide ed abbastanza efficaci e che hanno visto impegnate, oltre che i mezzi aerei, compreso un elicottero S64, anche autobotti del Corpo Forestale dello Stato, dei vigili del fuoco e le squadre antincendio Mormanno e Rotonda.
Il capo del Corpo forestale dello Stato Cesare Patroni commentando i dati sugli incendi sviluppatisi nella settimana scorsa con ben 1041 roghi in Calabria, ha affermato che si tratta del dato più allarmante rispetto alle altre regioni in quanto, se prendiamo la settimana fra il 15 e il 22 agosto e la confrontiamo con l’analogo periodo del 2003, si è passati da 126 a 512 roghi.
Tuttavia anche in Calabria gli interventi sono stati più pronti ed efficaci sia per quanto riguarda la rapidità di spegnimento, che ha ridotto del 65% le superfici bruciate, che su quello delle indagini che hanno portato gli agenti della forestale all’arresto di molti piromani.
02/09/2004
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati