Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
22:16
Domenica
05/04/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2005/Carnevale

Anche a Orsomarso si organizza il carnevale

ORSOMARSO - Fervono i preparativi per i festeggiamenti del carnevale anche ad Orsomarso. Ad organizzare l’evento, previsto per il pomeriggio di martedì 8 febbraio ’05, si è costituito un apposito comitato composto da rappresentanti dell’amministrazione comunale, del gruppo di minoranza Insieme per Orsomarso, e da persone indicate dal Centro anziani, dall’Azione cattolica parrocchiale, dall’associazione culturale Abystron, dall’associazione Donatori volontari di sangue e dalla Società sportiva.
Dopo la sfilata di maschere per le vie del paese che alla fine confluiranno in piazza municipio, è prevista una serata danzante con musica dal vivo e la possibilità di degustare stuzzichini e assaggi vari preparati in paese e da annaffiare con dell’ottimo vino locale. Per quanto riguarda le spese per questi ultimi dettagli, esse saranno coperte dal Comune che ha stanziato una somma di 500 euro per l’occasione.
Nel manifestino affisso nelle bacheche comunali, si rivolge un invito a tutta la popolazione a partecipare in massa, naturalmente in maschera e, cosa ancora più importante, si raccomanda soprattutto di evitare l’uso di bombolette, uova o altri prodotti che non hanno niente a che vedere con il carnevale che è la festa del divertimento, degli scherzi, della satira e delle burle ma non certamente l’occasione per compiere azioni al limite del teppismo.
L’iniziativa sembra abbia suscitato un certo entusiasmo nel piccolo centro dell’entroterra alto tirrenico dove solitamente l’ultimo giorno di carnevale diventa l’occasione per moltissime persone, sia giovani che adulti per mascherarsi in modo quasi sempre originale e stravagante ed uscire per le vie del paese ricongiungendosi al resto della compagnia.
Il tutto è comunque affidato alla fantasia e alla libera iniziativa individuale, non essendoci infatti temi o carri già predefiniti. E stavolta sarà lo stesso con l’aggiunta, però, della parte enogastronomia, una vera novità in assoluto.
(san.pio gio.)
06/02/2005
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


12 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati