Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
20:50
Sabato
19/09/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Precedenti/Parco del Pollino/Anno 2008/Intesa interregionale

Intesa interregionale area Parco: Ok di Pittella

Intesa interregionale, Pittella: "E' la strada giusta"

ROTONDA (PZ) - Il progetto interregionale per lo sviluppo sostenibile dell’area del Pollino, proposto dal presidente dell’Ente Parco, Domenico Pappaterra, e che dovrà essere sugellato da un’intesa tra Ente Parco e le due Regioni per la promozione dell’idea progettuale, ha avuto l’appoggio dell’europarlamentare del Pd-Pse Gianni Pittella che durante il suo “Viaggio a sud” ha visitato anche alcuni comuni del Parco.
“La filosofia seguita e’ quella del progetto interregionale che interesserà anche il golfo di Policastro - afferma Pittella -. E’ questa la strada giusta. Sostengo in modo convinto questa impostazione”.

Pappaterra ribadisce i contenuti del progetto. “Entro la fine di settembre - sostiene - firmeremo un’intesa con le Regioni interessate (Basilicata e Calabria), le tre Province di Matera, Potenza e Cosenza e i 56 Comuni del Parco. L’intento è far diventare l’Ente Parco un Ente di coordinamento e programmazione di interventi a valenza interregionale e intercomunale”.

L’Ente Parco punta a promuovere attività economiche e interventi volti alla tutela della biodiversità, al miglioramento delle infrastrutture, alla valorizzazione delle risorse storico-culturali.
A Pappaterra fa eco Gianni Pittella che spiega: “Sono convinto che le due Regioni daranno il massimo sostegno a questa proposta così come hanno fatto per il golfo di Policastro; mettere a rete le potenzialita’ di Calabria e Lucania e sostenerle anche con le risorse europee e’ essenziale, e questo e’ ben chiaro a chi ci governa sul piano regionale”.

“Intendiamo, inoltre, realizzare un’alleanza tra il territorio del Parco (per il versante calabro) e l’area della Sibaridite, dove sono presenti le più grandi aziende agroalimentari del sud Italia e il museo nazionale della Sibaridite (Magna Grecia)”, aggiunge il presidente del Pollino.

Fonte: infoParco - Martedì 19 Agosto 2008
22/08/2008
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione