Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
22:42
Venerdì
18/09/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2005/Politica/Niente consiglio

Il segretario marca visita: salta il Consiglio

ORSOMARSO - Doveva essere la seduta decisiva per l’approvazione del bilancio del Comune di Orsomarso la riunione del Consiglio comunale convocata per venerdì 15 aprile ’05 alle ore 20,30. E invece non se n’è fatto nulla, ufficialmente perché il segretario comunale era ammalato. Anche se manca una comunicazione ufficiale da parte dell’Amministrazione comunale sulla decisione assunta, le notizie ci sono state fornite dagli esponenti del gruppo Insieme per Orsomarso i quali hanno fatto sapere che nella tarda mattinata di venerdì sono stati invitati telefonicamente presso il palazzo municipale per valutare il da farsi alla luce della indisponibilità per ragioni di salute del segretario comunale, trasmessa formalmente via fax.
Alfredo De Caprio, Aldo Marra, Gianluca Bottone e Paolo Befezzi si sono a lungo intrattenuti con l’assessore Angelo Nepita per cercare di trovare una soluzione che potesse consentire comunque il normale svolgimento del Consiglio comunale. Gli esponenti dell’opposizione avrebbero anche proposto di sostituire il segretario con una altro suo collega che si sarebbe reso disponibile a verbalizzare i lavori dell’assise municipale. Tuttavia il rappresentante della maggioranza, dopo essersi consultato con il sindaco Angelo Paravati, comunicava la volontà di andare ad un rinvio del Consiglio ad una nuova data, in modo da garantire la presenza del segretario titolare.
Quelli di Insieme per Orsomarso avevano insistito senza successo affinché non si fosse andati oltre il lunedì sera successivo. In ogni caso veniva deciso verbalmente che la seduta già prevista non avrebbe avuto luogo e che per le successive decisioni ci sarebbero stati ulteriori contatti.
Nel frattempo, per tutto il pomeriggio di venerdì si rincorrevano le voci più disparate su presunti problemi esistenti all’interno della maggioranza che amministra il paese; l’unica novità era rappresentata dal lungo vertice svoltosi presso la sede comunale fino a oltre mezzanotte con la partecipazione di tutti gli assessori e dei consiglieri, compreso il sindaco. Non si è saputo niente degli esiti della riunione e fino a ieri sera non era stata ancora comunicata ai rappresentanti della minoranza la decisione in merito alla data di svolgimento del Consiglio comunale.
(san.pio gio.)
17/04/2005
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


4 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati