Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
23:52
Martedì
22/09/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Rubriche/La Locandina/Manifestazione

Epifania. Manifestazione di Gesù a tutti i popoli

LA LOCANDINA - Epifania significa manifestazione. Si tratta della manifestazione di Gesù a tutti i popoli e a tutte le religioni attraverso il riferimento ai Magi (figure particolari, dedite all'interpretazione dei segni, della religione persiana detta Mazdeismo-Zoroastrismo). La manifestazione continuerà il giorno del Battesimo di Gesù, quando il Padre agli Ebrei lì presenti indicherà in Gesù il suo Figlio prediletto. Avrà una sua tappa importante nella stessa manifestazione che Gesù farà di sé ai suoi discepoli a Cana di Galilea. In ogni caso l’umanità, e noi in essa, siamo invitati ad accogliere il Cristo come il consacrato di Dio per una missione di salvezza che lo porta a percorrere le nostre vie. Sentiamoci come i Magi: persone che sanno scrutare i “segni dei tempi” e siamo disposti ad affrontare il lungo viaggio, che tra alterne vicende ci porta a incontrare Colui che abbiamo sempre desiderato di conoscere.

EPIFANIA - Battesimo di Gesù 05

La ricerca continua, guidata dalla sola stella,
che alle volte sparisce ed altre volte improvvisa ricompare, come il nostro sentirti
vicino o lontano
in maniera imprevedibile…
Fa' che noi non ci smarriamo,
sii tu la nostra luce, la stessa che sfolgorò
in pieno giorno sul tuo amato Figlio
nel giorno del suo battesimo,
quand’egli non disdegnò
di scendere nell’acqua
per solidarietà verso di noi
e il cielo si spalancò, come s’era spalancato
quella notte a guidare il cammino
di saggi venuti da lontano
Rendici accorti e disposti a camminare!
Amen!. (GM 06/01/02)

Matteo 2,1-12 “Gesù era nato in Betlemme di Giudea, all'epoca del re Erode. Dei magi d'Oriente arrivarono a Gerusalemme, dicendo: «Dov'è il re dei Giudei che è nato? Poiché noi abbiamo visto la sua stella in Oriente e siamo venuti per adorarlo». Udito questo, il re Erode fu turbato, e tutta Gerusalemme con lui. Riuniti tutti i capi dei sacerdoti e gli scribi del popolo, s'informò da loro dove il Cristo doveva nascere. Essi gli dissero: «In Betlemme di Giudea; poiché così è stato scritto per mezzo del profeta: "E tu, Betlemme, terra di Giuda, non sei affatto la minima fra le città principali di Giuda; perché da te uscirà un principe, che pascerà il mio popolo Israele"». Allora Erode, chiamati di nascosto i magi, s'informò esattamente da loro del tempo in cui la stella era apparsa; e, mandandoli a Betlemme, disse loro: «Andate e chiedete informazioni precise sul bambino e, quando l'avrete trovato, fatemelo sapere, affinché anch'io vada ad adorarlo». Essi dunque, udito il re, partirono; e la stella, che avevano vista in Oriente, andava davanti a loro finché, giunta al luogo dov'era il bambino, vi si fermò sopra. Quando videro la stella, si rallegrarono di grandissima gioia. Entrati nella casa, videro il bambino con Maria, sua madre; prostratisi, lo adorarono; e, aperti i loro tesori, gli offrirono dei doni: oro, incenso e mirra. Poi, avvertiti in sogno di non ripassare da Erode, tornarono al loro paese per un'altra via”

Matteo 3, 13-17 - “Allora Gesù dalla Galilea si recò al Giordano da Giovanni per essere da lui battezzato. Ma questi vi si opponeva dicendo: «Sono io che ho bisogno di essere battezzato da te, e tu vieni da me?» Ma Gesù gli rispose: «Sia così ora, poiché conviene che noi adempiamo in questo modo ogni giustizia». Allora Giovanni lo lasciò fare. Gesù, appena fu battezzato, salì fuori dall'acqua; ed ecco i cieli si aprirono ed egli vide lo Spirito di Dio scendere come una colomba e venire su di lui. Ed ecco una voce dai cieli che disse: «Questo è il mio diletto Figlio, nel quale mi sono compiaciuto»”.
05/01/2005
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione