Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
19:54
Venerdì
18/09/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Calabria/Precedenti/Notizie/Marcellina folk festival

Il Marcellina folk festival dedicato alla pace

MARCELLINA - Tutto pronto per la quinta edizione del Marcellina Folk Festival International. La manifestazione divenuta ormai un appuntamento fisso per migliaia di visitatori provenienti da tutti i paesi della Riviera dei Cedri e anche da altri centri più lontani della Calabria, della Basilicata e Campania. Un momento d’incontro che esprime al meglio quello che è il senso più profondo e genuino di questa kermesse dedicata al folclore popolare internazionale, con gruppi che arrivano da ogni continente e portano con sé tutta la ricchezza e l’originalità di tradizioni e culture che è fatta di colori, ritmi musicali, gesti e tanto entusiasmo, capace di coinvolgere migliaia di persone.
Il Marcellina Folk Festival International, organizzato dall’Associazione culturale Aprustum con il patrocinio del Comune di Santa Maria del Cedro, si svolgerà nella suggestiva cornice della Piazza Agorà del popoloso borgo alto tirrenico da Venerdì 4 a mercoledì 9 agosto ’06 e propone un ricco programma di eventi. Il centro della manifestazione sarà il palco centrale sul quale ogni sera si esibiranno i vari gruppi internazionali e gli altri ospiti che saranno accolti dal patron del Festival Felice Germano che da anni si dedica con grande passione all’organizzazione di questo appuntamento.
Accanto alla parte dedicata agli spettacoli, il Marcellina Folk Festival presenta anche numerosi stand dedicati alla gastronomia tradizionale e tipica locale e regionale, spazi espositivi dedicati all’artigianato ed ai prodotti di nicchia del comprensorio del riviera dei cedri, che vanno dai vini dell’area del Doc Verbicaro, alle specialità più originali che affondano le loro radici nella storia antichissima di questa terra che ha legato il suo nome alla città di Laos la cui area archeologica è situata a poche centinaia di metri. In tanta ricchezza di prodotti un posto sicuramente di primo piano viene dedicato al cedro, il “divino agrume” diventato ormai un prodotto simbolo dell’intera riviera alto tirrenica in tutto il mondo.
Un festival degno delle migliori tradizioni, dunque, quello che si svolge a Marcellina che quest’anno con maggiore forza vuole lanciare un messaggio di pace, amore e concordia fra tutti i popoli le cui diversità culturali, religiose e storiche rappresentano occasione di arricchimento e di crescita civile, ben lungi dalle tentazioni di esclusione, emarginazione, violenza e razzismo.
san.pio gio.
01/08/2006
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione