Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
11:31
Giovedì
09/04/2020
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese
Sei in /Orsomarso/2004/Pellegrinaggio di AC

Il pellegrinaggio al Pettoruto apre l'anno di AC

Una giornata molto intensa quella vissuta domenica scorsa al santuario della Madonna del Pettoruto dal gruppo dell’Azione cattolica di Orsomarso. Tutte le componenti dell’associazione di laicato cattolico della Diocesi di San Marco – Scalea, si era dato infatti appuntamento al santuario diocesano per una giornata di pellegrinaggio e di preghiera coincidente con l’apertura della settimana dello Spirito.
Si è iniziato molto presto con il ritrovo alle ore 7,00 in piazza Moro dove c’era ad attendere il pullman; nonostante un’aria abbastanza assonnata ha risposto all’appuntamento un folto gruppo di giovani e ragazzi con i rispettivi animatori, mentre ben rappresentata era anche la componente adulti con in testa la presidente dell’AC parrocchiale Teresa Cosentino.
Dopo un viaggio tranquillo, grazie anche ad una luminosa giornata di sole, di quelle tipiche settembrine, in cui il sole ancora caldo fa da giusto equilibrio con la frizzante freschezza dell’aria percorso da una brezza sostenuta, la comitiva ha lasciato il pullman dopo l’abitato di San Sosti, giusto dove c’è il grande arco in pietra dal quale si può scorgere in alto fra la folta vegetazione il campanile bianco della basilica mariana.
In quel luogo, in un ampio spiazzo sulle rive del fiume Rosa, a poco a poco si sono riunite tutte le comitive provenienti dai vari paesi della Diocesi e intorno alle 10,00 è iniziato il cammino verso il santuario. Sono partiti per primi i ragazzi e subito dopo i giovani che hanno fatto risuonare del loro allegro vociare tutta la vallata circostante; da ultimo si è mosso il gruppo degli adulti che ha percorso il tratto di salita in un intercalare regolare di canti, preghiere e meditazioni.
Intorno a mezzogiorno tutti i pellegrini si sono ritrovati intorno alla basilica del Pettoruto dove si è svolta la funzione religiosa officiata dai responsabili del movimento a livello diocesano. Dopo la pausa pranzo, il pomeriggio è trascorso velocemente per i giovani che si sono riuniti nell’ampio piazzale alla spalle della basilica fra giochi di animazione, canti e balli ma dove si è avuta anche la possibilità di visitare le mostre allestite dai vari gruppi che hanno voluto ricostruire le esperienze di figure significative di laici dell’Azione cattolica che si sono distinte nella loro attività di volontariato e di servizio per i poveri e i bisognosi.
L’Azione cattolica di Orsomarso ha voluto ricordare Mariangela Salerno, presidente di AC dal 1952 al 1962, anno in cui, a causa di un male incurabile morì all’età di 42 anni. Una figura molto significativa, molto impegnata nel sociale, delle cui iniziative concrete restano molte tracce in atti e testimonianze ufficiali.
Nel corso del pomeriggio di domenica 3 ottobre ’04 i responsabili del movimento di cattolici hanno anche definito e divulgato le iniziative che accompagneranno il calendario di attività di questo nuovo anno di cammino, sia per quanto riguarda le iniziative da organizzare nelle singole parrocchie, che a livello più ampio. Un anno, quello che è appena stato avviato, molto importante per l’AC in quanto segnerà il rinnovo delle cariche direttive alla luce anche delle nuove norme previste nello statuto che comprendono novità rilevanti.
(san.pio gio.)
04/10/2004
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione