Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
16:48
Mercoledì
10/08/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese

L'ASD si aggiudica il derby con il S. Maria e resta a punteggio pieno con zero goal subiti

ORSOMARSO - Terza vittoria consecutiva per l'Asd Orsomarso, grazie quale la squadra di mister Nepita si porta al secondo posto in classifica dietro il Fiumefreddo. Davvero un inizio ottimo per la squadra orsomarsese; ma nonostante l'entusiasmo che c'era sul volto dei giocatori, mister Nepita ha affermato che l'obiettivo resta sempre la salvezza. Oggi a decidere l'incontro è stato il primo gol con la maglia dell'Orsomarso di Alessandro Tarallo. Da segnalare, infine, un arbitraggio molto discutibile e per alcuni addirittura scandaloso. Ma passiamo ora alla cronaca del match.

Dopo appena 2 minuti, Tarallo salta i due centrali difensivi del S. Maria calciando forte in porta, ma il portiere è bravo a respingere. Dopo 8 minuti prima ammonizione nelle file dell'Orsomarso, sul taccuino finisce Fontaine, per un fallo dubbio su Ciriaco. Al 12' ancora Orsomarso con Rotondaro A., ma D'Amato salva tutto respingendo fuori. Nei successivi minuti nulla da segnalare, tranne il nervosismo in campo mostrato dalle entrambe le squadre. Al 27' primo tiro in porta per il S. Maria su un calcio di punizione battuto dal n. 8 con Forestieri che di testa indirizza alla sinistra di Minervini. Al 37' grande punizione di Rotondaro M. con il portiere che alza in angolo un po' in affanno. Ad inizio ripresa, nessuna sostituzione tra le due squadre. Ma al 50' su un calcio d'angolo battuto dalla destra da Russo, Tarallo con un imperioso stacco di testa insacca in rete, portando in vantaggio l'Orsomarso tra le protese di alcuni giocatori ospiti i quali lamentavano un gol fantasma. Al 54' ancora Orsomarso con Russo che prova a sorprendere il portiere ma la palla termina fuori. Sempre Russo su calcio di punizione impegna il portiere che blocca senza problemi. Al 70' palla gol per il Santa Maria con Ciriaco che viene lanciato in rete, ma Minervini capisce tutto rinviando in fallo laterale.

Dopo un minuto Tarallo esce tra gli applausi del pubblico facendo spazio al bomber De Lia. Al 72' angolo per l'Orsomarso con il portiere che blocca in due tempi. Al 79' gran destro di Ciriaco, ma Minervini blocca in due tempi. Al 81' espulso per proteste l'assistente dell'arbitro Cirelli, dirigente dell'Orsomarso. Il S. Maria si mantiene per lunghi tratti nella metà campo avversaria, cercando in tutti i modi il gol del pareggio ma la retroguardia orsomarsese è una vera e propria saracinesca. Proprio un rinvio di un Blundi serve De Lia che salta due avversari e serve Coppola, ma è ancora D'Amato a salvare il tutto. Al 88' secondo giallo e, di conseguenza, cartellino rosso per il capitano orsomarsese Nepita A. che termina qui la sua partita. Nulla da segnalare nei successivi sei minuti di recupero concessi dall'arbitro.

Formazione Orsomarso (4-4-2)
Minervini,Vitale, Blundi, Chiappetta, Nepita A, Rotondaro M., Fontaine, Rotondaro A., Russo, Coppola, Tarallo.
A disposizione: Grosso, Rotondaro E., Bencardino, Galtieri, Nepita F., Farace G., De Lia

Formazione Santa Maria del Cedro (4-4-2)
Vitale, Pugliese, D'Amato, Mandato, Nigro, Presta P., Guaglianone P., Pignataro, Aloise, Ciriaco, Forestieri.
A disposizione: Nepita M., Guaglianone S. , Farace, Riccetti, Sollazzo, Adduci
Recupero: 1 primo tempo; 6 secondo tempo
Arbitro: Orofino della sezione di Paola

IL PUNTO SULLA GIORNATA
Nell'anticipo di sabato terza sconfitta consecutiva per il Fagnano che cade per 2-1 al comunale San Giacomo di Acri. Locali subito in vantaggio dopo appena 5' con Tunnera, al 41' risponde Cimino, ma al 49' Ritacco realizza il gol decisivo che regala all'Olympic Acri i primi tre punti della stagione. Nelle gare della domenica quarta sconfitta consecutiva per il Malvito che cade per 1-2 tra le mura amiche contro il Mendicino, prossimo avversario dell'Orsomarso. Locali in vantaggio con Iannello, ma Marsicano con un grandissimo gol da 25 metri ristabilisce l'equilibrio; al 90' calcio di rigore per il Mendicino contestatissimo dai locali. Sul dischetto va Greco che chiude il match.

 RISULTATI 4° GIORNATA
Buonvicino - Pedace 3-3
Fiumefreddo - Guaranum 1-0
Olimpica Malvito - Mendicino 1-2
Olympic Acri - Fagnano 2-1
Orsomarso - Santa Maria del Cedro 1-0
Riposa: La Sammartinese

PROSSIMO TURNO
Bisignano - Olympic Acri
Fagnano - Fiumefreddo
Guaranum - Olimpica Malvito (sabato)
Mendicino - Orsomarso (sabato)
Pedace - Grisolia
Santa Maria del Cedro - La Sammartinese
RIPOSA: Buonvicino

CLASSIFICA
Fiumefreddo: 10
Orsomarso: 9
Mendicino: 8
Buonvicino: 8
Guaranum 2011: 7
Santa Maria del Cedro: 6
Grisolia: 5
Bisignano: 4
La Sammartinese: 3
Fagnano: 3
Olympic Acri: 3
Pedace: 1
Malvito: 0

Valerio Palombino
06/11/2011
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


1 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione