Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
19:29
Venerdì
01/07/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese

Mezzo passo falso dell'ASD. Contro il Mendicino fallisce un rigore e si fa raggiungere nel convulso finale

ORSOMARSO - Dopo tre vittorie consecutive l'Asd Orsomarso impatta per 1-1 contro il Mendicino. Un risultato che, comunque, consente alla squadra della Valle dell'Argentino di mantenere la vetta della classifica. Al gol di Coppola, risponde Amodio con un gol fantasma, visto soltanto dal Direttore di gara, probabilmente condizionato da quanto successo in Milan - Juventus di sabato scorso. Ma passiamo ora alla cronaca del match.

Nei primi minuti di gioco, nessuna occasione da gol da parte delle due squadre con un gioco piu' contratto a centrocampo. Al 21' su un corner battuto da Coppola, Tarallo stacca di testa ma il portiere blocca senza problemi. Al 30' grande azione degli ospiti: Ghionna servito da Cipolla cerca lo specchio della porta, ma il suo tiro termina alto sopra la traversa. Ancora Tarallo per l'ASD che vince un contrasto e calcia in porta ma la palla termina al lato. Le squadre appaiono comunque contratte, anche se il Mendicino è ben messo in campo e riesce ad esercitare una certa supremazia a centrocampo. Cosa che condiziona le iniziative dei padroni di casa che non riescono ad imporre il loro gioco e limitandosi ad alcune pregevoli individualità. Ed è proprio da un episodio di questo tipo che giunge, allo scadere della prima frazione di gioco la rete del vantaggio orsomarsese. Al 45' Russo scatta sulla sinistra, salta due uomini e crossa al centro, sul rasoterra teso errato disimpegno da parte della difesa, la palla giunge a Coppola che da pochi passi appoggia in rete.


Ad inizio ripresa, nessuna sostituzione nelle due compagini. Al 48' su un calcio d'angolo battuto da Russo, Blundi di testa sbaglia clamorosamente davanti la porta. Il Mendicino nella seconda frazione esercita una grande pressione, schiacciando l'Orsomarso nella propria retroarea ma, tranne qualche mischia confusa, gli uomini di mister Nepita si difendono con ordine. Al 57' primo cambio dell'incontro. Per il Mendicino fuori Covello e dentro Cardillo.
Al 59' Coppola serve Russo, il quale salta Lenti, entra in area e viene affrontato da Masottini che lo stende. L'arbitro non ha dubbi, è calcio di rigore. Sul punto di battuta va lo stesso Russo, innervosito probabilmente dagli oltre 5 minuti di attesa per l'espulsione di un dirigente del Mendicino, costretto a lasciare il terreno di gioco. Il bomber dell'Orsomarso, finora infallibile dagli undici metri, si fa ipnotizzare dal portiere del Mendicino che sulla conclusione abbastanza centrale riesce a respingere, superandosi sulla ribattuta di Chiappetta e salvando così la propria porta. Al 65' anche l'Orsomarso corre ai ripari, fuori Russo A. e dentro De Lia. Nonostante il penalty sbagliato Russo viene incoraggiato dai numerosi supporters presenti sugli spalti. Dopo tre minuti anche il Mendicino effettua una sostituzione, fuori Ghionna e dentro Amodio.
Proprio Amodio al 77' viene servito in area, pronta girata di testa con la palla che sbatte sulla traversa e rimbalza nei pressi della linea di porta e viene allontanata dai difensori. Ma l'arbitro, dopo qualche secondo convalida il gol, scatenando l'ira di tutta la formazione orsomarsese e dei tifosi presenti sugli spalti.
Al 86' grande cavalcata sulla sinistra di De Lia che salta i due centrali difensivi ma il portiere si esalta in un'altra grandissima parata respingendo in corner. L'ultima azione dell'incontro è dell'Orsomarso. Al 94' Coppola serve Corbelli ma il suo sinistro a botta sicura fa termnare la palla di pochissimo sopra la traversa, co il portiere ormai fermo. Dopo sei minuti di recupero l'arbitro manda tutti sotto la doccia.
Il prossimo incontro per gli uomini di mister Nepita sarà sabato a Castiglione Cosentino contro il Guaranum, un match che non consente distrazioni o altri incidenti di percorso.

ORSOMARSO: Minervini, Corbelli, Blundi, Chiappetta, Servidio, Nepita A. (32'st Vitale), Rotondaro A., Tarallo, Russo A.(20'st De Lia), Fontaine, Coppola
In panchina: Farace G., Nepita A., Russo T.,  Vitale, Rotondaro E., Bencardino, Nepita F.
Allenatore: Nepita F.

MENDICINO: Granata, Cipolla, Preite (32'st Panucci), Speranza, Masottini, Lenti, Mascaro, Pescatore, Covello (12'st Cardillo), Marsicano, Ghionna( 23'st Amodio)
In panchina: Cervino, Greco, Scarpino, Cardillo, Amodio, Gallo, Panucci
Allenatore: De Vincenti

MARCATORI: 45' pt Coppola, 32'st Amodio
ARBITRO: Adamo di Catanzaro
NOTE: Spettatori 100 circa. Ammonti Speranza (M), Chiappetta, Tarallo (O). Recupero 0'pt,6'st

IL PUNTO SULLA GIORNATA
Negli anticipi di sabato la gara tra Olympic Acri e Bisignano è stata rinviata al 21/03/2012 per impraticabilità del terreno di gioco. Partita ricca di emozioni quella tra Fiumefreddo e Fagnano, i locali chiudono la prima frazione di gioco sul risultato di 2-1 grazie alle reti di D'Angelo e Sansone, da segnalare l'espulsione di un giocatore del Fagnano. Nella ripresa gli uomini di mister Sarpa dilagono fino a portarsi sul 5-1 grazie alle doppiette di De Luca e Sansone, a nulla sono valsi i due gol del Fagnano negli ultimi cinque minuti del match. Colpaccio della Sammartinese che batte per 2-1 il Santa Maria del Cedro. Torna alla vittoria il Grisolia per 2-0 sul Pedace grazie ai gol di Spanò e Grosso La Valle. In coda termina 3-2 il match tra Olimpica Malvito e Guaranum. Avanti di due reti grazie alla doppietta di Partepilo, il Malvito si fa rimontare, ma al 85' Oliva realizza il gol che chiude definitivamente il match.

Risultati XVIII giornata
Fiumefreddo - Fagnano 5-3
Grisolia - Pedace 2-0
La Sammartinese - Santa Maria del Cedro 2-1
Olimpica Malvito - Guaranum 3-2
Olympic Acri - Bisignano rinviata al 21/03/2012
Orsomarso - Mendicino 1-1
Riposa: Buonvicino

Prossimo turno XIX giornata
Bisignano - Fiumefreddo
Buonvicino - Grisolia
Fagnano - Olimpica Malvito
Guaranum - Orsomarso (sabato)
Mendicino - La Sammartinese (sabato)
Pedace - Olympic Acri
Riposa: Santa Maria del Cedro

Classifica
Orsomarso 37; Fiumefreddo 32 *; S. Maria del Cedro 31; Mendicino 31 *; Guaranum 24 *#; Buonvicino, La Sammartinese 20*; Fagnano 18; Pedace 17; Grisolia 17; Pedace 17; Bisignano 17 *; Olympic Acri 15**; Malvito 8.
** partite in meno; * una partita in meno; # un punto di penalizzazione

Valerio Palombino
27/02/2012
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione