Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
02:34
Martedì
06/12/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese

Con il Grisolia la vittoria è di rigore. Anche nel 2012 l'ASD si conferma matricola terribile

GRISOLIA - Grazie alla vittoria odierna, l'Orsomarso allunga sulle inseguitrici, rispettivamente a +4 sul S.Maria del Cedro e +5 sul Fiumefreddo che quest'oggi riposava. Una gara ricca di emozioni che si sblocca solo nella ripresa, per l'esattezza al 52' quando De Lia, realizza su calcio di rigore il gol che decide il match. Grande entusiasmo da parte dei numerosi sostenitori, accorsi a Grisolia. Ma passiamo ora alla cronaca del match.

Dopo appena due minuti è del Grisolia il primo sussulto. Dopo un discesa sulla fascia sinistra del n. 10 che crossa in mezzo dove trova il n.11 che stacca di testa ma Minervini blocca senza problemi. Al 11' grande discesa di Fontaine che mette in difficoltà la retroguardia locale, crossa in mezzo dove Galtieri non arriva.
Al 13' Fontaine, autore di una buona prestazione quest'oggi, guadagna un corner, batte Rotondaro A., trova Chiappetta il quale calcia alto sopra la traversa; dopo appena due minuti l'arbitro fischia un fuorigioco molto dubbio a Rotondaro A. Al 17 è il Grisolia a cercare il vantaggio con il n.9 che dopo aver saltato due uomini, impegna Minervini che blocca in due tempi.
Al 25' miracolo di Minervini sul numero n. 9 che da solo davanti al portiere si fa ipnotizzare. Al 29' ancora Grisolia con il n. 8 che colpisce il palo esterno della rete.
Al 41' è Rotondaro M. a cercare il gol del vantaggio ma il suo destro termina alto sopra la traversa. Nulla da segnalare negli ultimi minuti del primo tempo. Ad inizio ripresa è l'Orsomarso a fare la partita, al 52' fallo in area da parte del n. 5 del Grisolia, che viene anche ammonito dal direttore di gara, che atterra De Lia, sul dischetto va lui stesso spiazzando il portiere, facendo esplodere di gioia i tanti supporters orsomarsesi sugli spalti. Al 56' primo cambio per il Grisolia, fuori Pignataro e dentro Spanò.
Al 59' grande azione del Grisolia con il n. 10 che salta Chiappetta e Vitale e calcia direttamente in porta dove Minervini respinge in angolo. Al 62' sugli sviluppi di un corner De Lia serve Chiappetta che calcia alto sopra la traversa. Al 65' Galtieri salta due uomini, il portiere esce a vuoto, ma De Lia sulla palla vagante in area viene anticipato. Ancora Chiappetta che con un gran destro non trova lo specchio della porta. Al 75' secondo cambio per il Grisolia, fuori Tripicchio dentro Caputo, al 83' arriva anche il primo cambio per l'Orsomarso fuori Galtieri tra gli applausi del pubblico, dentro Nepita F.  Al 87' ancora un cambio per l'Orsomarso, fuori il capitano Nepita A., autore di una grandissima prestazione, dentro il playmaker della squadra Russo T. Negli ultimi sette minuti di gioco il Grisolia cerca il gol del pareggio ma la retroguardia orsomarsese è brava a respingere tutti gli attacchi.

Il prossimo impegno per gli uomini di mister Nepita sarà domenica prossima in casa contro l'Olympic Acri.
Volevo aggiungere qualche rigo per elogiare pubblicamente mister Francesco Nepita il quale con grande professionalità, caparbietà ed esperienza sta portando avanti questo progetto che, iniziato con tantissime difficoltà, ci sta vedendo protagonisti ancora una volta. A lui vanno lei mie congratulazioni e l'augurio per una carriera luminosa e piena di successi.

GRISOLIA: Di Gioia, Antonuccio, Bergamo, Casella, Ramasco, Magurno, Campagna, Brunetti (35'st Laface), Grosso La Valle, Tripicchio (30'st Caputo), Pignataro (21 st Spanò). In panchina: Cetraro, Pepe. All.: Ruggiero

ORSOMARSO: Minervini, Vitale, Blundi, Servidio, Chiappetta, Nepita A. (42'st Russo T.), Rotondaro M., Rotondaro A., Fontaine, Galtieri (38'st Nepita F.), De Lia.
In panchina: Grosso, Bencardino, Corbelli, Tarallo. All.: Nepita F.

ARBITRO: Bruno di Rossano
MARCATORI: 52' De Lia (rig)
NOTE: Spettatori 75 circa. Ammoniti: Campagna, Grosso La Valle, Spanò (G), Chiappetta, Rotondaro A. (O), Recupero: 0' pt, 4' st

IL PUNTO SULLA GIORNATA
Nell'anticipo di sabato l'Olympic Acri, prossimo avversario dell'Orsomarso cade in casa contro l'Olimpica Malvito alla prima vittoria stagionale. Finisce con un pirotecnico 3-4. Il S. Maria del Cedro di mister Bloise, impatta per 1-1 in casa del Pedace. Locali in vantaggio ma raggiunti dal solito Dante D'Amato il quale sbaglia anche un rigore verso il 45'. Una partita molto nervosa con ben dieci cartellini gialli e tre espulsioni, di cui due per il Pedace, mentre per il S. Maria viene espulso Pugliese. Dopo il k.o. di Orsomarso il Buonvicino batte La Sammartinese grazie ai gol di Posco e Sarro. Quarta sconfitta consecutiva per il Fagnano battuto in casa per 1-2 dal Guaranum grazie ai gol di Bacilieri e Gerace. Mentre il Menndicino non va oltre lo 0-0 a Bisignano.

Valerio Palombino
08/01/2012
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2012/1/634617256157375607_risultati e prossimo turno.jpg
Risultati e prossimo turno
Risultati e prossimo turno
Thumbnail image for /public/upload/2012/1/634617256659250607_la classifica.jpg
Classifica
Classifica
In questa sezione