Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
18:42
Venerdì
01/07/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese

Secondo stop della stagione per l'ASD già promossa in Prima Categoria

GUARDA LA FOTOGALLERY

ORSOMARSO - Dopo una serie di dieci risultati utili consecutivi, l'Asd Orsomarso cade sul difficile campo dell'Olympic Acri (squadra che lotta per evitare la retrocessione). Mister Nepita, ha mandato in campo tutti quelli che in questa stagione hanno giocato di meno, adottando un ampio turnover in vista dell'ultima gara del campionato in programma domenica contro il Fiumefreddo che all'andata sconfisse l'Asd Orsomarso per 2-1. Ma passiamo ora alla cronaca del match.

Nei primi dieci minuti di gioco l'Olympic schiaccia nella propria retroguardia la formazione orsomarsese con un buon possesso palla da cui scaturisce il gol del vantaggio di Benvenuto.
Al 10' Farace G. non arriva per poco su un tiro cross di Russo. Al 18' tiro potente ben angolato di Pellegrino che realizza il gol del 2-0.
Dopo appena due minuti pronta reazione della formazione orsomarsese. Su un corner battuto da Rotondaro E., stacco di testa di Chiappetta (autore di una buona prestazione) che realizza il gol del 2-1.
Al 23' primo cambio del match nelle file dell'Olympic: fuori Pellegrino per un problema muscolare e dentro Lamirata.
Al 25' Rotondaro M. perde palla in area, ne approfitta Benvenuto ma il suo tiro termina di poco al lato.
Al 32' tiro ben angolato di Russo che realizza il gol del momentaneo pareggio. Al 36' cross di Benvenuto in area, Ritacco non ci arriva per poco sul pallone, con Grosso già battuto.
Al 40' ancora Benvenuto, ma il suo tiro centrale viene bloccato senza problemi da Grosso.
Al 44' su un fallo commesso da Chiappetta, Ritacco batte una punizione che finisce alta sopra la traversa.
Ad inizio ripresa primi due cambi per l'Orsomarso: fuori Rotondaro A. e Russo e dentro: Farace A. e Galtieri. Per Farace A. si tratta di un ritorno in campo con la maglia orsomarsese dopo ben sette anni di assenza.
Al 46' cross perfetto di Rotondaro E. sul versante sinistro per Farace G. che a causa di un rimpallo del pallone non riesce a concludere, facendosi anticipare da Manfredi.
Al 48' Lamirata da fuori area calcia alto sopra la traversa. Al 54' fuori Manes (per lui un problema al ginocchio).
Al 58' Benvenuto in area conclude con un diagonale a fil di palo che batte Grosso. Al 64' terzo ed ultimo cambio per l'Orsomarso. Fuori Corbelli e dentro Tarallo.
Al 66' Rotondaro E. realizza il gol del pareggio su una punizione battuta magistralmente. Ma l'arbitro annulla inspiegabilemnte.
Al 71' Buono con un tiro a giro da fuori area batte Grosso. Al 83' De Lia scatta sulla fascia destra, dribbla Coschignano ma il suo tiro termina alto di nulla sulla traversa a portiere già battuto.

OLYMPIC ACRI: Bertelli, Manfredi, Gencarelli, Straface, Coschignano, Cofone(34'pt Retroso), Benvenuto, Manes(9'stBuono), De Marco, Pellegrino(23'pt Lamirata), Rittaco.
In panchina: Gaccione, Vaffa, Alice.
Allenatore: Pascuzzo.
ORSOMARSO: Grosso, Blundi, Vitale, Chiappetta, Corbelli(19'st Tarallo), Rotondaro M., Rotondaro A. (1'st Farace A.), Rotondaro E., Farace G., De Lia, Russo (2'st Galtieri).
In panchina: Minervini, Fontaine, Tarallo.
Allenatore: Nepita F.
MARCATORI: 7'pt, 13'st Benvenuto, 18'pt Pellegrino,
16'st Buono (OA), 20'pt Chiappetta,32'st Russo (OR).
ARBITRO: Stumpo di Rossano
NOTE: Spettatori 100 circa

IL PUNTO SULLA GIORNATA
Nella penultima giornata di campionato il match clou della giornata : Buonvicino - Santa Maria del Cedro, termina con un rotondo 5-1. Locali che chiudo il match già al 6' minuto di gioco. Prima Posco al 3' grazie ad un bellissima punizione e poi Sarro su una clamorsa indecisione del portiere chiudono il primo tempo sul parziale di 2-0. Nel giro di due minuti tra il 68' e il 69' ancora Sarro e poi Lentini portano il risultato sul 4-0. C'è gloria anche per Leporace che realizza il gol del 5-0. Ciriaco al 75' con una punizione perfetta realizza il gol della bandiera. Grazie alla sconfitta della formazione tirrenica, il Mendicino grazie al pareggio sull'ostico campo del Pedace la scavalca in classifica. Continua a stupire il Bisignano, che batte per 3-2 un Guaranum ormai salvo. Punti importantissimi in chiave salvezza anche per il Grisolia che batte per 3-0 La Sammartinese. Sul neutro di Amantea non c'è stata nessuna partita di calcio. Il Fiumefreddo " prossimo avversario dell'Orsomarso " ha atteso invano l'arrivo dell'Olimpica Malvito, infatti il direttore di gara dopo aver atteso i regolamentari quarantacinque minuti ha decretato la fine del match.

Valerio Palombino
30/04/2012
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati

Allegati

Thumbnail image for /public/upload/2012/4/634713918856880417_523049_242847869155516_100002909151628_483583_1359741192_n.jpg
Risultati e prossimo turno
Risultati e prossimo turno
Thumbnail image for /public/upload/2012/4/634713920009344609_557641_439746106051610_100000486722420_1646023_1390902676_n.jpg
Classifica
Classifica
In questa sezione