Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
01:39
Martedì
06/12/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese

Quinto successo casalingo consecutivo per l'Orsomarso. Confermato il primato in classifica

DAL NOSTRO INVIATO

ORSOMARSO - Continua il momento positivo per l'Asd Orsomarso vittorioso per 2-0 contro un ottimo e correttissimo Buonvicino. Per gli uomini di mister Nepita è il quinto successo casalingo consecutivo. Decidono i gol di De Lia e Russo che sale così a sei reti in stagione. Una vittoria che consente di mantenere il primato in classifica a due punti da Santa Maria del Cedro e Fiumefreddo. Ma passiamo ora alla cronaca del match.

Dopo pochi secondi bella azione da parte del Buonvicino con Forestiero che serve De Angelis in mezzo che però calcia male. Dopo otto minuti l'Orsomarso ancora non ha creato un'occasione da gol, ma ci pensa Russo con un potentissimo destro a impegnare il portiere in una gran parata, palla respinta in angolo. Al 17' ammonito Forestiero del Buonvicino per un fallo su Rotondaro M. Al 29' grande azione dell'Orsomarso, De Lia serve Coppola che scatta sulla linea del fuorigioco ma da solo a tu per tu col portiere calcia a lato. L'Orsomarso gioca molto sulle fasce ma il Buonvicino si difende bene. Al 40' primo cambio della gara. Nelle file del Buonvicino esce De Angelis, autore di una prova opaca. e dentro il neo acquisto Sarro. Nulla da segnalare nei restanti minuti del primo tempo.

Ad inizio ripresa il Buonvicino va subito vicino al gol del vantaggio con Lentini che dopo una bella azione personale calcia alto sopra la traversa. L'Orsomarso è entrato in campo molto determinato e cerca in tutti i modi il gol del vantaggio. Gol che arriva al 60', grande azione di Fontaine che salta due uomini e serve in mezzo De Lia che anticipa i due difensori e di testa insacca in rete, facendo esplodere di gioia i numerosi sostenitori accorsi al campo e l'intera panchina che va ad abbracciare il bomber.

Al 63' secondo cambio per il Buonvicino, fuori il giovane De Lio e dentro Villardi, alla sua prima presenza stagionale con la maglia del Buonvicino. Al 66' ancora De Lia che anticipa i due difensori e serve indietro sulla trequarti Rotondaro M., tocco morbido in verticale per Russo al limite dell'area, due uomini saltati e preciso diagonale a fil di palo e gol del 2-0, un vero e proprio colpo del k.o.

Al 69' fuori Russo che riceve la standing-ovation da parte del pubblico, dentro Rotondaro E. Al 71' dopo un fallo nei pressi della bandierina di destra della metà campo ospite, si accende un principio di rissa fra alcuni giocatori delle due compagini, l'arbitro manda sotto la doccia il neo entrato Rotondaro E. e Biondi. Al 82' secondo cambio per l'Orsomarso, fuori Coppola e dentro Tonino Russo. Al 84' il direttore di gara fischia un fuorigioco inesistente a De Lia che aveva già superato l'estremo difensore. Al 86' ancora fuorigioco inesistente per De Lia che anche questa volta era in linea con il n°11. Si chiude così l'ultimo match di questo memorabile 2011 per l'Asd Orsomarso. Il prossimo impegno per la compagine orsomarsese dopo la pausa natalizia sarà sull'ostico campo del Grisolia, domenica 8 gennaio.

Formazione Orsomarso (4-4-2): Minervini, Vitale, Blundi, Servidio, Nepita F., Coppola (82'Russo T.), Rotondaro M., Rotondaro A., Fontaine, Russo (69' Rotondaro E. ), De Lia.
A disposizione: Grosso, Rotondaro E., Russo T., Corbelli, Nepita A., Galtieri. Allenatore: Nepita F.

Formazione Buonvicino (4-4-2): Scorzo, Biondi, Iorio, Lenti, Nigro, Forestiero, Posco, De Lio (63' Vilardi), De Angelis (40' Sarro), Leporace, Lentini
A disposizione : Ruis, Mariuta, Vilardi, Sarro, Bruno: Allenatore : Fittipaldi

ARBITRO: Rizzo di Cosenza

NOTE: Spettatori 100 circa. Ammoniti: Scorzo (B), Forestiero (B), Lentini (B), Vitale (O), De Lia(O), Rotondaro A. (O). Espulsi: 71' Rotondaro E. (O) , Biondi (B). Recupero: 0' primo tempo, 5' secondo tempo.

IL PUNTO SULLA GIORNATA
Nell'anticipo di sabato il Mendicino batte 2-1 un Fagnano sempre più in crisi. Locali in vantaggio, ma all 40' arriva il pareggio di Cimino. Nella ripresa al 93' il bomber Ghionna insacca in rete realizzando il gol del definitivo 2-1. Una vera e propria beffa per gli uomini di mister Lisco. Nelle gare di domenica il S. Maria del Cedro vince facilmente contro il Bisignano. Tutto si decide nel primo tempo grazie alle reti di D'Amato (doppietta) e Forestieri. Torna al successo il Fiumefreddo dopo tre k. o. consecutivi. Fiumefreddo subito in vantaggio al 2' con Bruno, al 25' prodezza di Pellegrino che insacca in rete il gol del pareggio. Al 30' calcio di rigore per il Fiumefreddo, sul dischetto va D'Angelo che porta di nuovo i locali in vantaggio. Ad inizio ripreso dopo appena quattro minuti ancora D'Angelo che sigla il gol del 3-1. Al 57' espulsione ai danni di Frangella del Fiumefreddo per fallo di mano in area, sul dischetto va Pellegrino che accorcia le distanze. L'Olympic Acri cerca in tutti i modi il gol del pareggio ma il match si chiude sul risultato di 3-2. Il Grisolia, prossimo avversario dell'Orsomarso, vince facilmente a Malvito per 1-3. Per La Sammartinese, vittoriosa per 2-1 contro il Pedace, arriva la seconda vittoria stagionale, dopo quella del 23 ottobre a Malvito.

 

Valerio Palombino
18/12/2011
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione