Accedi oppure Registrati
Prima pagina Notizie Articoli Foto Dizionario dialettale Abystron teche Sostienici

dove
Direttore: Pio G. Sangiovanni Credits | Privacy
00:43
Martedì
06/12/2022
Traduci English Français Español Deutsch Portuguese

Al giro di boa l'ASD perde l'imbattibilità a Fiumefreddo, ma conserva il primato in classifica

ORSOMARSO - Prima sconfitta stagionale per l'Asd Orsomarso contro il Fiumefreddo. Il match, anticipato al sabato, è terminato con il risultato di 2-1 con entrambe le reti del Fiumefreddo realizzate nella ripresa. L'Orsomarso era passato in vantaggio dopo appena quattro minuti con De Lia, ma nella seconda frazione gli ospiti sono entrati in campo determinati realizzando il gol del pareggio prima con Porco M. e al 91' su rigore, concesso per un fallo in area di Rotondaro A., che Martire dagli undici metri realizza per il definitivo vantaggio. Un risultato tutto sommato giusto viste le numerose occasioni da gol create di padroni di casa durante l'incontro. Ma passiamo ora alla cronaca del match.

Dopo appena due minuti è del Fiumefreddo la prima occasione da rete dell'incontro con Porco che impegna Minervini. Al 4' Orsomarso in vantaggio con De Lia. Su un corner battuto da Coppola la palla arriva al capitano Nepita A., il quale serve De Lia che scatta sulla linea del fuorigioco ed insacca in rete. Al 7' primo cartellino giallo dell'incontro. Sul taccuino dell'arbitro finisce Di Santo ammonito per proteste dopo un fallo. Al 17' Fiumefreddo vicino al gol del pareggio con Martire, ma Minervini respinge in angolo. Ancora Fiumefreddo con De Luca che crossa in mezzo ma la palla termina fuori. Al 21' primo cambio dell'incontro per il Fiumefreddo: fuori Di Santo, dentro Porco C.. Dopo una fase di gioco priva di occasioni da reti, il Fiumefreddo si fa vivo al 43' con Porco C. ma Minervini blocca senza problemi. Si chiude così il primo tempo con l'arbitro che non concede nessun minuto di recupero.

Ad inizio ripresa, esattamente dopo un minuto di gioco, calcio di punizione per il Fiumefreddo. Sul punto di battuta va Porco M. che da trenta metri calcia direttamente in porta realizzando così il gol del pari. Al 56' gran destro di Bruno ma Minervini risponde alla grande, respingendo in angolo. Al 66' ancora Fiumefreddo con Porco M. che dopo una bella azione personale calcia alto sopra la traversa. Al 70' clamorosa palla gol per il Fiumefreddo, dopo un calcio di punizione concesso per un fallo di Rotondaro M., sul punto di battuta va De Luca che trova Frangella il quale sbaglia clamorosamente davanti al portiere.

A questo punto mister Nepita effettua il primo cambio del match fuori Fontaine, autore di una prestazione da dimenticare e dentro Tarallo, al rientro dopo un lunghissimo infortunio. Anche il Fiumefreddo corre ai ripari, fuori Sansone e dentro De Luca S. Al 77' Russo, salta due uomini ma il suo tiro termina alto. Al 81' Fiumefreddo ancora pericoloso, Martire, servito da De Pantis calcia a botta sicura ma Rotondaro M. salva sulla linea. Al 85' secondo ed ultimo cambio del match per l'Orsomarso, fuori De Lia e dentro Corbelli. Al 91' contatto in area di rigore, Rotondaro A. entra su con irruenza su un avversario che va a terra. L'arbitro non ha dubbi ed indica il dischetto. Sul punto di battuta va Martire che insacca in rete di precisione, nonostante Minervini avesse intuito la traiettoria. Al 93' l'arbitro manda tutti sotto la doccia, facendo esplodere di gioia i numerosi supporters del Fiumefreddo, con i giocatori locali che vanno sotto le tribune a ringraziarli. Il prossimo impegno per la compagine orsomarsese sarà domenica a Malvito in un vero e proprio testa-coda.

FIUMEFREDDO (4-4-2) Spina, Di Santo, De Luca P., Bruno, Frangella, Di Santo, De Luca G., De Pantis, Porco M., Sansone, Martire.
A disposizione: Caputo, De Luca S., Malito, Caputo A., Sansone C., Porco C., Palummo. Allenatore : Sarpa

ORSOMARSO (4-4-2) Minervini, Chiappetta, Blundi, Rotondaro M., Nepita F., Nepita A., Fontaine, Rotondaro A., De Lia, Russo, Coppola.
A disposizione: Grosso, Rotondaro E., Bencardino, Corbelli, Farace G., Tarallo, Galtieri.
Allenatore: Nepita F.
ARBITRO: Camera di Cosenza
AMMONITI: Frangella (F), De Pantis (F), Chiappetta (O), Fontaine (O), Rotondaro A. (O), Russo (O)

IL PUNTO SULLA GIORNATA
Nell'altro anticipo di sabato termina 2-2 il match tra Olympic Acri e La Sammartinese. Olympic Acri in vantaggio al 20' con Pascuzzo, dopo appena quattro minuti Pellegrino, serve De Marco che davanti al portiere non sbaglia ed insacca in rete. La Sammartinese, approfittando di un Olympic Acri spenta accorcia le distanze al 62'. Gli ospiti cercano in tutti i modi il gol del pareggio che arriva al 83', su un vistoso errore difensivo. Il S. Maria del Cedro grazie alla vittoria di oggi per 2-3 sul campo del Grisolia si porta a -1 dalla vetta. Per gli uomini di mister Bloise vanno in gol Ciriaco (doppietta) e Adduci S. al 90', mentre per il Grisolia vanno in rete Brunetti e La Face. Il Buonvicino dopo il k.o. di domenica scorsa torna al successo per 1-0 contro il Mendicino grazie al gol di Lentini. Continua la crisi del Fagnano, che ora è penultimo con 8 punti, battuto per 1-0 dal Bisignano con un gol di Rocco. Infine il Guaranum dopo due successi consecutivi cade a Pedace per 4-2.

Risultati XIII giornata
Bisignano 1-0 Fagnano
Buonvicino 1-0 Mendicino
Fiumefreddo 2-1 Orsomarso
Grisolia 2-3 Santa Maria del Cedro
Olympic Acri 2-2 La Sammartinese
Pedace 4-2 Guaranum 2011
Riposa : Malvito

Prossimo turno XIV giornata
Buonvicino - Guaranum
Fiumefreddo - La Sammartinese
Grisolia - Mendicino
Malvito - Orsomarso
Olympic Acri - Santa Maria del Cedro ( sabato)
Pedace - Fagnano
Riposa : Bisignano

Classifica
Orsomarso 27; S. Maria del Cedro 26; Fiumefreddo 25; Mendicino 21; Buonvicino 20; Guaranum 2011 17; Pedace 15; Olympic Acri 14; Grisolia 14; La Sammartinese 12; Bisignano 11; Fagnano 8; Malvito 4.

Valerio Palombino
22/01/2012
Bookmark and Share
Ascolta con webReader

 


0 commenti.

Per visualizzare lo spazio commenti è necessario accedere al sito.

Accedi
Nome utente
Password
 
 
Registrati | Recupera dati
In questa sezione